venerdì 6 febbraio 2009

CALAMARI IMBOTTITI


Questo è un piatto che adoro,ne mangerei anche piu' di uno.....ma mi limito........anche se
a malincuore...................faccio la stessa ricetta da quando mi sono sposata.....è stato uno dei
miei primi piatti da sposina.......................e sono la bellezza di 31 anni e passa......
Di una semplicita' estrema ma vi assicuro molto ma molto gustoso.........
Per 2 calamari di media grandezza ..............
un po' di mollca di pane bagnato e strizzato ben bene,un uovo battuto con sale pepe e parmigiano,
2/3 fette di salame napoletano a pezzetti piccoli,una bella fettina di scamorza a pezzetti eun po' di prezzemolo........
Unite tutti gli ingredienti in una padellina con un goccio d'olio,amalgamate x pochi minuti..
spegnete e nel frattempo che raffredda preparate un sughetto con olio,aglio e prezzemolo...attente al sale....
Pulite e lavate i calamari.....fate attenzione a non romperli,riempiteli con il composto
ormai freddo... chiudeteli con uno stuzzicadenti bucateli (con stuzzicadente) e poggiateli nel sughetto insieme al ciuffo dei tentacoli,unite prezzemolo tritato e lasciate cuocere per circa
15/20' non di piu'( altrimenti il calamaro indurisce)e buon appetito.............

3 commenti:

Mary ha detto...

caspita che bella ricettina , mi piace tanto , baci!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Mai fatti eppure questi mi mettono un'acquolina in bocca da impazzire! Buona serata Laura

dario ha detto...

che buoni questi calamari!
eccicredo che la fai da tanti anni!!!!!
bravissima!
ciaooo e buona domenica