giovedì 23 ottobre 2014

GNOCCHI CREMOSI con PERE e TORRONE

Gia'...torrone....avete letto bene!!

Sapete ormai che a me piace molto mischiare i sapori per cui, quando mi si è presentata
questa nuova occasione data ai foodblogger dalla "FESTA del TORRONE" che si svolge a Cremona
dal 15 al 23 novembre,ricca di eventi come la rievocazione storica del matrimonio tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza che quest'anno partira' da Milano ed ancora..iniziative per bimbi,spettacoli e degustazioni ....ho subito accettato di inventarmi qualcosa che potesse abbinarsi a questo fantastico torrone della  famosissima Azienda Sperlari!!


Sono un po' in ritardo a postare perche' ho avuto problemi col pc...ma alla fine ci sono riuscita!!

Ed ora ecco a voi la mia  prima ricetta!!




INGREDIENTI
1 kg di Gnocchi  di patate fatti a mano(ecco come)
250g di gorgonzola al mascarpone
una noce di burro
250g.panna cucina
2 pere sode
formaggio grattugiato
un mestolo di acqua cottura gnocchi
1 bicchiere vino rosso
torrone sminuzzato a coltello
torrone grattugiato
pepe nero macinato fresco

PROCEDIMENTO:
Iniziare pelando e tagliando a dadini una pera,metterla in un pentolino con il vino e cuocere
a fiamma media fino a quasi asciugare del tutto il liquido.Spegnere e versare in un colino
Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata,scolarli e versarli in una capace casseruola,aggiungere
il formaggio a pezzetti,la panna ,formaggio grattugiato,il burro a pezzetti, una parte di pere al vino e poca acqua di cottura,mescolare il tutto velocemente e servire aggiungendo nel piatto, briciole di torrone ed ancora una grattugiata dello stesso,per finire... una spolveratina di pepe nero macinato al momento!!







sabato 18 ottobre 2014

MELANZANE e POMODORI......le mie conserve

Augurandovi una serena Domenica.............

Quest'anno per mancanza di tempo ero dispiaciuta di non aver fatto le solite melanzane
sott'olio...poi....un amico ci ha regalato dal suo orto le ultime melanzane e pomodori acerbi
ed anche se pochi, son riuscita a fare le mie piccole conserve!!

MELANZANE sott'olio a CRUDO

Ingredienti.(non ci sono dosi precise per l'aceto poiche' è soggettivo il gusto,io ne metto una spruzzata circolare)
Melanzane
aceto bianco
sale(un bel pugno per strato)
olio italiano di oliva Az Dante
aglio
peperoncino
origano


Lavare e pelare le melanzane,tagliarle prima a fette poi a listarelle sottili,
a mano a mano metterle in un capace contenitore e coprire strato per strato con sale fino
e una spruzzata di aceto bianco.Continuare cosi'fino alla fine,poi coprire con un piatto
e sopra un peso(va bene anche una pentola piena d'acqua),aspettare 2/3 ora poi rigirale
nel loro succo e poche per volta strizzarle  con le mani,cercando di fare quanto piu' forza(se sono troppe vi conviene usare un torchietto è comodissimo)



Ora che le avete tutte strizzate,scioglietele e conditele, una prima volta tutte con olio,aglio peperoncino tritato,origano ,poi iniziate ad invasarle ed a strati pressarle e coprirle con olio..fino ad esaurimento!!
Terminate con olio a coprire e non chiudete il vaso prima di qualche giorno,potrebbe aver bisogno
di altro olio!!

Per i POMODORI invece:(dose x 1 kg di pomodori).
pomodori acerbi
250g.aceto bianco
250g.acqua
sale q.b
olioitaliano di oliva Az Dante
2 spicchi di aglio
1 peperoncino
origano q.b


Lavarli ed asciugarli,tagliarli a meta' e metterli a colare (se troppo grossi cercate senza romperli di svuotarli dai semi)
Intanto,mettere sul fuoco una casseruola con   aceto bianco,acqua ed un bel pizzico di sale,portare a bollore e versare i pomodori,facendo attenzione che siano sempre coperte dal liquido
lasciarle quindi a bollire meno di 2'.Tirale via con una schiumarola e poggiarle a freddare ed asciugare su di un canavaccio .Preparato ora aglio e peperoncino tritato,iniziare ad invasare ...
olio sul fondo con aglio ,peperoncino ed origano,poi pomodori e cosi via fino ad esaurimento.
Durante questa fase fate attenzione a non lasciare troppi spazi vuoti,aiutatevi con le dita a pressarli
delicatamente...
Terminare con olio a coprire e non chiudete il vaso prima di qualche giorno,potrebbe aver bisogno
di altro olio!!


 


lunedì 13 ottobre 2014

TORTA TOPOLINO e BUFFET DOLCI per il primo compleanno di ANDREA


E questa è la torta fatta per il cucciolo di casa che ha compiuto 1 anno!!

Una vera impresa,visto che ha fatto un viaggio notturno  di oltre 600 km...
e con il caldi dei giorni passati....mamma mia ...non vi dico
Preparata a Napoli ed assemblata sul posto,con mezzi di fortuna ...
(ho dimenticato la borsa con i vari attrezzini)
la faccia si era seccata e non voleva saperne di attaccarsi,i palloncini non tenevano
la pasta sudava,insomma un macello....alla fine pero' ci sono riuscita ....
Fatta sul posto sarebbe riuscita meglio...ma mi è stato impossibile partire prima per cui
i vari decori li ho fatti in anticipo..... immaginate...
 Al cucciolo grande fans di Topolino quando l'ha vista è piaciuta....non faceva che indicarla e ridere
si sarebbe tuffato sulla torta se non lo avessi tenuto a freno,peccato che essendo molto
raffreddato al momento di soffiare la candelina era proprio annoiato per cui...l'ha spenta
la sorellina che lo sosteneva!!




Le Basi  erano Torta Paradiso con crema Rocher  e Crema al mascarpone ed Amarene





Non ho fatto foto .....nella confusione ho dimenticato di farne!!
Quelle che vedete le ho recuperate in giro tra i parenti!!


E gia' che c'ero mi sono complicata la vita facendo anche il buffet dei dolci...
per fortuna quello salato l'abbiamo comprato....ma giusto perche' non ero sul posto!!!

Era composto da:
Cartucce napoletane
Barchette di frolla al lemoncurd
Pasta di mandorle
Crostatine alla nutella con nocciola(stesso impasto delle barchette,semza buccia limone ma con
l'aggiunta di nocciole tritate)
Candy pops
Ciambelline con l'impasto  torta quattroquarti
le ho cotte nell'apposito fornetto (un tempo infinito) usando una sac a poche..poi decorate con glassa
rossa e gialla e ciocco fuso!!!
Non potevano mancare  per i bimbi i sacchetti con tantissimi smarties!!


e per finire in bella mostra i cupcake a comporre il suo nome

Ho fatto questi muffin  faciti con crema e  ricoperti con crema al burro,decorati con pdz
Attrezzi usati per le decorazioni in pdz questi della Pavonidea

domenica 12 ottobre 2014

CHEESECAKE VISCIOLA AMARENE

BUONA DOMENICA!!

Semplice e grezza, senza alcuna guarnizione ...ma tanto buona!!

INGREDIENTI:
Per la base:
200 g di biscotti al ciocco
80 g burro
Farcitura:
300g.ricotta
250g.mascarpone
100g zucchero a velo
5 fogli di gelatina ammorbiditi in acqua ,sciolta a caldo in 2 cucchiai di crema ottenuta
2 cucchiai di visciola amarene Az Cesarin
2 cucchiai pasta frutta  amarene Az Cesarin
Procedimento:
Sbriciolare i biscotti ed amalgamarli con il burro fuso,versare in teglia foderata da pellicola
e livellare tutta la superfice con un cucchiaio,riporre in frigo per 30'!
Montare con frullino ricotta,mascarpone, zucchero e pasta frutta,poi a mano con un leccapentole
unire le visciole e la gelatina ,versare il tutto sulla base di biscotto,livellare e rimettere in
frigo per un paio di ore prima di servirla!!




 
Piatto di servizio GreenGate

sempre piu' convinta di quanto sia una schiappa nel fotografare i miei piatti...
come in questo caso....riesco a danneggiarmi da sola,
non riuscendo a valorizzare i miei piatti ...peccato..

venerdì 10 ottobre 2014

GAMBERONI in umido e FAGIOLINI all'agro


Ormai siamo agli sgoccioli con i fagiolini....anche se si trovano ormai anche d'inverno
quindi ne approfitto per le ultime ricettine!!
Questa di oggi molto leggera e semplice !!

INGREDIENTI
Fagiolini spuntati,lavati e sbollentati in acqua bollente e sale
olio evo che parla italiano Dante
aglio
gamberoni
vino
prezzemolo
sale
Procedimento :
Lavare i gamberoni e metterli nel tegame con olio,sale,aglio e  prezzemolo tritato,
coprire e lasciar cuocere 5/6' per lato,scoperchiare e a fiamma alta,bagnare con il vino
e far restringere il sughetto creato.Spegnere e servirli accompagnati dai fagiolini ,con olio,
aglio e limone...o se preferite aceto!!



 Tegame usato Neo cast con coperchio e manico lungo Az Berghooff





mercoledì 8 ottobre 2014

TARTINE alle MANDORLE con MOUSSE di RICOTTA e PERE al CARAMELLO

BUONGIORNO....

 Dolcino  goloso!!!

INGREDIENTI:
Pasta frolla:
300g.farina per dolci
200g.farina di mandorle
4 tuorli
150g.sugna
150g.zucchero a velo

Per la MOUSSE:
400g.di ricotta
100g.di zucchero a velo
100g.di mielbio di Acacia Rigoni di Asiago
200g.di panna montata soda

Per le Pere al caramello:
3 pere lavate,sbucciate e tagliate a spicchi sottili
200g.di zucchero semolato

Procedimento:
Impastare ingredienti per la frolla, tutto velocemente,formare una palla e riporre in frigo per 30'.
Intanto ,dopo averla setacciata,montare la ricotta con lo zucchero ,poi unire la panna montata e miele montati a parte precedentemente,amalgamare e riposare in frigo fino all'utilizzo!!
Riprendere la pasta,tagliarla a pezzi e aiutandosi con le dita foderare lo stampo multiporzione,
bucherellare con uno stuzzicadenti ed infornare a 180° per  circa 15'(attente  non bruciarle
appena colora il bordo controllate)
Cotte tutte le tartine,riempirle con la mousse e intanto...
in un pentolino con fondo alto sciogliere lo zucchero a fiamma bassa...
aggiungere ora le fette di pere ,,rigirarle un paio di volte e spegnere.
Prendere ogni fettina con una pinza e poggiarla sulla crema,terminare versando con una forchetta
il caramello restante !!

 




STAMPO multiporzione  usato...St.Honore'Az Pavonidea




lunedì 6 ottobre 2014

MEZZANI alla SORRENTINA

Semplicemente ..........BUONI!!

INGREDIENTI:x 4
400g.pasta tipo mezzani
2 lattine 400g.pomodori pelati Az Valgri'
q.b olio che parla italiano Dante
1 cipollotto fresco
q.b scamorza fresca
basilico...tanto
sale q.b
parmigiano grattugiato q.b
PROCEDIMENTO
In una casseruola olio e cipolla a dorare,unire i pelati ,il basilico e sale e portare a cottura.
Nel mentre cuoce la pasta tagliare la scamorza a pezzi piccoli.
Una volta cotta la pasta ,scolarla e riversarla in pentola aggiungendo un paio di mestoli di sugo,formaggio grattugiato e la scamorza,mescolare e porzionare nei piatti con altra scamorza, formaggio ed ancora tanto sugo.