mercoledì 17 settembre 2014

BUCATINI al sugo con FAGIOLINI LUNGHI;LUNGHI (2° versione)

Non sempre reperibili questi lunghissimi fagiolini hanno un sapore ben diverso dai "soliti"
a mio avviso..ancor piu' buoni.
Vanno puliti come sempre ma bolliti in acqua e sale  per pochissimo,altrimenti diventano
collosi ed immangiabili.
Io ho la fortuna di averli in regalo da un conoscente che li coltiva e  sa quanto mi piacciono!!

Se pur con la pasta stavolta ho voluto provare un sugo diverso dal solito...molto buonooo!!



INGREDIENTI:x 4
Fagiolini  spezzettati..appena sbollentati in acqua e sale(a vs piacimento)
150g.carne di maiale macinata
100g.di salame napoletano
q.b loliocheparla italiano Dante
1 scalogno
pomodori pelati Az Valgri
350g.pasta tipo bucatini
sale q.b
q.b di peperoncino macinato Az Cannamela
pecorino romano grattugiato
basilico

PROCEDIMENTO:
In una casseruola,fate rosolare,carne e salame tritato, aggiungete lo scalogno affettato
sottilmente e lasciatelo imbiondire,unite ora i pelati tagliuzzati,sale (poco),peperoncino
e basilico.lasciate cuocere per o 7/8' minuti , aggiungete i fagiolini ed lasciate insaporire
il tutto per altri 7/8'.Condite i bucatini con il sugo ottenuto ed una manciata di pecorino
grattugiato!!







domenica 14 settembre 2014

CHEESE CAKE..CAFFE' ed AMARETTO

Augurandovi una DOLCE DOMENICA !!
Vi scrivo la ricetta e scappo....a preparare il pranzo...


INGREDIENTI:

2 tazzine di caffe'
300g formaggio cremoso
200g panna semimontata
250 g.latte condensato
2 cucchiai di liquore al caffe'
12g.di fogli di gelatina(ammollata in acqua fredda e poi sciolta a caldo in poco caffe' )
q.b di chicchi di ciocco bianco e nero per decorare
PER la BASE:
150g.cioccolato fondente
200g.amaretti
2 cucchiai di burro
PROCEDIMENTO:
Tritare gli amaretti ed unirli al ciocco e burro fusi a bagnomaria..mescolare bene e versare in
una teglia a cerniera,pareggiando con un cucchiaio.Lasciare in frigo per circa 30'.
Intanto montare nel mixer il formaggio , il latte condensato e caffe',unire la panna semimontata
e la gelatina e mescolare il tutto,riprendere la base dal frigo e versarci la crema,decorare con
i chicchi di cioccolata e rimettere in frigo a rapprendere per qualche ora!!










Servita in piatto GreenGate

giovedì 11 settembre 2014

PAPPA col POMODORO

Non l'avevo mai fatta,la vedevo in giro nei vari blog ed ero curiosissima di farla,
l'ultima volta  che l'ho vista  ho deciso....l'avrei fatta!!Ed è stato un successo,piaciuta
persino al burbero che mi ha rubato l'ultimo boccone!!

Approfittando degli ottimi pomodori avuti dalla mia amica Claudia e dell'ottimo Olio evo
avuto in omaggio dall'Az.Fontanara...con un oliveto situato nel Parco della Musella a San Martino Buon Albergo,con piu' di 3000 piante di vecchia e nuova generazione.
Dopo anni di ricerca ora nel loro frantoio frangono le loro olive e quelle nazionali con un metodo
di estrazione a freddo che  non permette il contatto dell'ossigeno dalla frangitura allo stoccaggio,
che rigorosamente sotto azoto,mantiene integro il loro olio.
Oltre ai vari oli evo ,potrete trovare,aceti balsamici, creme all'aceto,oli al peperoncino,
olive,miele,prodotti di cosmesi e tanto altro...
E da ora in poi tutto questo sara' possibile acquistarlo sul nuovo sito Fontanara...
correte a dare un'occhiata non ve ne pentirete!!

Ed ora passiamo alla ricetta
INGREDIENTI:per 5
1 kg di pomodori maturi
400g di un ottimo pane ...raffermo (tagliato a dadini)
1 cipolla rossa grande
tanto basilico
acqua di cottura dei pomodori q.b
olio evo Borgoliva Bio Az Fontanara
pepe nero q.b
sale q.b
parmigiano e pecorino romano grattugiato

Procedimento
Come prima cosa ho sbollentato in poca acqua e mezza cipolla, i pomodori,
li ho spellati e tagliati a tocchetti,conservando filtrata l'acqua degli stessi........Ora..
In un tegame di coccio,imbiondito olio e cipolla,versato il pane e fatto rosolare,aggiunto i
pomodori,il basilico e mescolato,abbassato la fiamma e fatto andare qualche minuto.,
unito l'acqua filtrata dei pomodori,necessaria a coprire il tutto,salato e pepato,coperto,
e lasciato cuocere per circa 30'...mescolando di continuo e aggiungendo all'occorrenza
altro liquido.
Una volta pronta l'ho servita con altro basilico fresco,una manciata di formaggio grattugiato
ed ancora un filo d'olio a crudo!!






Tovaglietta GreenGate

mercoledì 10 settembre 2014

ZUCCHETTA PATATE e............(seconda versione)

Buondi'................

Come gia' detto nella versione precedente  per me.....NON è Estate... senza Zucchetta...
per cui spulciando tra vecchie ricette nostrane ho trovato questa..molto simile all'altra ma..
con l'aggiunta di un frutto....La PERA...ed ho voluto subito provarla...
DELIZIOSA...almeno per me!!!
(Se volete vedere il procedimento fotografico guardate qui)

INGREDIENTI..per 4
2 zucchette lunghe(lunghe e affusolate)
3 pere William
4 patate medie
 cipolle rosse
olioevo 100% italiano Dante
pomodori petali  San Marzano Az.Valgri'
un pizzico di peperoncino macinato Az Cannamela
crostini di pane
basilico
sale q.b
Procedimento:
Grattugiate la zucchetta,eliminando la parte verde,lavatela e tagliate a tocchetti,fate lo stesso con patate e pera.In una capace casseruola,rosolate olio e cipolla ,unite i pelati , basilico e sale,fate andare
il tempo di insaporire il tutto e aggiungete (grondanti d'acqua) prima le patate , dopo poco la zucchetta e infine le pere ,aggiungete il peperoncino, poca acqua se occorre ,coprite e lasciate cuocere!
Servite questa deliziosa zuppa con  basilico fresco e crostini di pane!!



N.B....NON usate pere mature e troppo dolci...io avevo in casa le William che ho trovato adatte
alla ricetta..

giovedì 4 settembre 2014

COTOLETTE simil VALDOSTANE con CHIPS di PATATE

A casa mia le "cotolette" non mancano mai....di qualsiasi tipo di carni...
bianche o rossi che siano ..... vanno a ruba!!

INGREDIENTI:
fettine di girello
uova
pane grattugiato (fatto in casa)
sale
prosciutto crudo
provola affumicata
olio ideale per frittura  Olita,olio Dante  Oleificio Mataluni
patate
PROCEDIMENTO:
Passare le fettine nell'uovo sbattuto con sale,avvolgerle nel pane grattugiato e friggerle appena in olio profondo e bollente.Sbucciare,lavare e tagliare le patate con una mandolina ,tamponarle con carta casa e friggerle in un piccolo padellino(ricoprendo tutta la superfice),ottenendone  tante quante ne occorreranno per fare da letto alle cotolette.

Posizionare in una grande teglia appena oleata, le cotolette rivestite da una fetta di prosciutto e una di provola e passarle in forno per pochi minuti(appena sciolta la provola).
Servirle caldissime adagiandole sulle chips di patate!!














mercoledì 3 settembre 2014

TORTA ROSA FIORITA Nocciola ed Albicocca

Una torta allo yogurt rivisitata alla mia maniera....morbida e golosa

Come dosatore utilizzare il contenitore dello yogurt
INGREDIENTI:
2 vasetti da 125g.di yogurt bianco
4 vasetti di zucchero di canna
5 vasetti  di farina x dolci Molini Pizzuti
1 vasetto di farina di nocciole
2 vasetti di olio di arachidi
6 uova
2 bustine di lievito per dolci
1 cucchiaio pastafrutta albicocca Az Cesarin (per l'impasto)
q.b pasta frutta per la farcia
PROCEDIMENTO:
In un contenitore capiente unire  tutti gli ingredienti ,mescolare con un frullino , versare nello stampo e..
poggiare su di esso, distanziandoli .. cucchiaini di pasta frutta , poi con una forchetta cercare di farla penetrare nell'impasto creando un vortice........cuocere in forno per 30/35' a 180°.
Una volta cotta e tiepida ho capovolto il dolce e spolverizzato con zucchero a velo!!




Tortiera usata "Rosa fiorita" linea Formidea Az Pavonidea

lunedì 1 settembre 2014

VERMICELLI al SUGO di VONGOLE con PESTO di RUCOLA e MANDORLE

Quando mi viene in mente un'idea devo assolutamente provarla,,,
La notte gia' che non dormo mi ripasso ricette,dovrei appuntarmele da subito,ma pigra come sono non mi alzo per cercare  foglio e penna,cosi' quando poi mi metto all'opera per prepararle le ricambio i connotati!!
Chissa' che non siano migliori di come le avevo originariamente pensate dal momento che le caviette
gradiscono sempre!!!

Come prima cosa occorre fare il PESTO.....(ne ho fatto un bel po' per conservarlo)
INGREDIENTI:
500g di rucola (pulita , lavata e asciugata
100g.di mandorle pelate
100g.pecorino romano
1 spicchio d'aglio
200g.olioevo DANTE
un pizzico di sale doppio
PROCEDIMENTO:
Inserire nel bicchiere del mixer le mandorle e dare una prima tritata,poi unire,aglio,sale,poco olio e..
mano a mano le foglie di rucola,il formaggio tutto e il restante olio a filo.
PER il SUGO di VONGOLE:
1 kg.di vongole veraci (spurgate in acqua e sale)
1 spicchio d'aglio tritato finissimo
prezzemolo
100g.olioevo DANTE
PROCEDIMENTO:
In una capace casseruola,imbiondire olio e aglio,versare il prezzemolo e subito le vongole,coprire e
lasciarle aprire,scuotendo spesso la pentola!

ORA che tutto è pronto non vi resta che cuocere la pasta bella al dente,scolarla e riversarla in pentola,
mantecarla con qualche cucchiaiata di pesto ,poi aggiungere il sugo di vongole bello caldo,mescolare
e servire,decorando il piatto con le vongole!!


N.B...attente a salare la pasta...assaggiate prima i 2 sughi!!

Questo il pesto ottenuto....quello avanzato l'ho versato nel contenitore per  cubetti di ghiaccio e congelati!!



Il tutto servito con un delizioso vino spumante extra dry Dru el Cru...Az Drusian
piatto e tovaglietta GreenGate