giovedì 5 marzo 2015

GNOCCHETTI SARDI

Ed ecco ancora una specialita' sarda di Artinpasta..da oltre 10 anni produttore di pasta tipica!
Oggi ricette con pasta secca......i MALLOREDDOS Khorasan Kamut Biologici


Oggi inizio col proporre 2 prime ricette.....

Malloreddos con Ragu' di Zucchine e Salame

INGREDIENTI:x 4
500g.Pasta tipo malloreddos Artinpasta
2 Passate di pomodoro rustica Az. Valgri'
5/6 zucchine medie
un pezzetto di salame al pistacchio Az Lipari
1 cipolla bianca
olio evo q.b
parmigiano grattugiato q.b
pepe q.b
PROCEDIMENTO:
Fate imbiondire  in olio le zucchine tagliate a rondella , la cipolla affettata sottile ed il salame tritato,
aggiungete la passata,salate (poco) e portate a cottura.Cuocete i malloreddos in abbondante acqua
e sale,scolate,condite con il sugo,servite con parmigiano e pepe!!



Malloreddos Salmone e Cime di rapa
INGREDIENTI x 2
pasta tipo malloreddos Az Artinpasta
100g.di salmone  affumicato in busta
1 cima di rapa (lavata e sbollentata in acqua e sale )
olio evo
aglio tritato
sale
peperoncino tritato
pecorino grattugiato

PROCEDIMENTO:
In una padella imbiondire olio e aglio,aggiungere il peperoncino e poi  i  broccoli,appena
appassito unire il salmone tagliuzzato e mantecare con un mezzo mestolo di acqua di cottura
della pasta....  Condite cosi' i Malloreddos...aggiungendo a piacere una manciata di pecorino
grattugiato!!




6 commenti:

Mariagrazia Continisio ha detto...

Enza sai che non avevo mai abbinato le cime di rapa con il salmone ? Che idea originale ... un piatto invitantissimo :)

edvige ha detto...

Buoni entrambi i piatti ma preferisco quello con il salmone affumicato lo adoro. Buona giornata

Cucina che ti passa - RUMI - ha detto...

ottima idee quella di aggiungere il salame! davvero non saprei quale piatto scegliere tra i due!

Rosetta ha detto...

Is malloreddus, sono gnocchetti fantastici.
Li mangio spesso con la salsiccia piccante.
Buon pomeriggio amica mia.
Mandi

speedy70 ha detto...

Un bel sughetto gustoso, ottima pasta!!

elenuccia ha detto...

Tu mi fai sempre venire una fame da non credere