giovedì 23 ottobre 2014

GNOCCHI CREMOSI con PERE e TORRONE

Gia'...torrone....avete letto bene!!

Sapete ormai che a me piace molto mischiare i sapori per cui, quando mi si è presentata
questa nuova occasione data ai foodblogger dalla "FESTA del TORRONE" che si svolge a Cremona
dal 15 al 23 novembre,ricca di eventi come la rievocazione storica del matrimonio tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza che quest'anno partira' da Milano ed ancora..iniziative per bimbi,spettacoli e degustazioni ....ho subito accettato di inventarmi qualcosa che potesse abbinarsi a questo fantastico torrone della  famosissima Azienda Sperlari!!


Sono un po' in ritardo a postare perche' ho avuto problemi col pc...ma alla fine ci sono riuscita!!

Ed ora ecco a voi la mia  prima ricetta!!




INGREDIENTI
1 kg di Gnocchi  di patate fatti a mano(ecco come)
250g di gorgonzola al mascarpone
una noce di burro
250g.panna cucina
2 pere sode
formaggio grattugiato
un mestolo di acqua cottura gnocchi
1 bicchiere vino rosso
torrone sminuzzato a coltello
torrone grattugiato
pepe nero macinato fresco

PROCEDIMENTO:
Iniziare pelando e tagliando a dadini una pera,metterla in un pentolino con il vino e cuocere
a fiamma media fino a quasi asciugare del tutto il liquido.Spegnere e versare in un colino
Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata,scolarli e versarli in una capace casseruola,aggiungere
il formaggio a pezzetti,la panna ,formaggio grattugiato,il burro a pezzetti, una parte di pere al vino e poca acqua di cottura,mescolare il tutto velocemente e servire aggiungendo nel piatto, briciole di torrone ed ancora una grattugiata dello stesso,per finire... una spolveratina di pepe nero macinato al momento!!







5 commenti:

Anna Areni ha detto...

waaaaaaa che idea complimentiiiiiiii!

CONTROTUTTI ha detto...

come al solito ci conquisti....eh che dobbiamo fare??? un boccone di questo risotto potevi lasciarcelo ^_^ buon we

Maria Grazia ha detto...

L'abbinamento all'inizio può lasciare un po' perplessi, ma in effetti leggendo gli altri ingredienti e considerando gli gnocchi di patate, che coi sapori dolci legano bene, bisogna provare per credere. Un saluto e buon fine settimana.

Luna B ha detto...

Caspita sembra un abbinamento azzardato e fuori dal comune ma secondo me è divino e sarei proprio invogliata ad assaggiare questo piatto :)

Maria Grazia ha detto...

Sono degli gnocchi sbalorditivi, Enza! Assolutamente d'effetto. Potresti già avermi dato lo spunto per il primo piatto natalizio. Grazie!
Un caro abbraccio e buona settimana!
MG