lunedì 30 gennaio 2012

TIMBALLETTO di ZITI ALLA PARMIGIANA

 Ecco il secondo dei primi che ho postato ieri!!!!!!!!!


 Oggi voglio farvi conoscere un nuovo pastificio...nato per passione all'incirca 6 anni fa
usando solo semola italiana e trafile di bronzo ed a oggi con diversi consensi in Italia
e in Spagna...e lasciatemelo dire è un pastificio napoletano..precisamente di Castello di Cisterna
si tratta del pastificio Le Gemme del Vesuvio!!

Ecco la prima mia ricetta con la loro buona pasta

INGREDIENTI:
Passata di pomodoro
cipolla
olio evo Dante
Melanzane
Provola affumicata
pasta ziti Le Gemme del Vesuvio
parmigiano grattugiato
sale e pepe q.b

Procedimento:
Lavate e tagliate a fette le melanzane...friggetele in olio di arachidi bello caldo...e mettete
su carta scottex ad assorbire l'olio in eccesso..
Intanto preparate un semplice sugo con olio evo,cipolla e passata di pomodoro..
grattugiate il parmigiano,affettate la provola e mettete a cuocere la pasta...che colerete
aldente e mantecherete con una parte del sugo...
Ora che avete tutto pronto..non vi resta che assemblare il piatto..in questo modo:
procuratevi un coppapasta alto e poggiatelo su di una teglietta foderata di carta forno,
foderate il coppapasta con le fette di melanzane e lasciatele sbordare... inserite gli ziti
sul fondo e mettete la provola tritata,ricoprite con altri ziti e foderate con le melanzane
che fuoriescono ....passate in forno a gratinare per pochi minuti e servite con abbondante
parmigiano ed un pizico di pepe!!
Ci vuole un pochino di tempo a prepararli..ma   si possono pure fare in anticipo e poi
gratinarli....e poi il risultato ..vale il tempo perso!!
N:B io avendo solo 2 coppapasta cosi' alti ..mano a mano toglievo e procedevo...quindi in forno
i timballetti li ho messi senza coppapasta ...ma se ne avete a sufficienza...metteteli pure
in forno e poi delicatamente li staccherete!!






16 commenti:

Puffin ha detto...

questo si che è un ottimo piatto appetitoso!!!

Ylenia ha detto...

Le ricette così ricche e gustose mi fanno letteralmente impazzire. Sono le dieci di sera e a me viene nuovamente fame davanti una bontà simile. Buona serata e complimenti

Stefania ha detto...

veramente bello il tuo timballo, adoro la provola nei primi, soprattutto abbinata con le melanzane. un bacione

isaporidelmediterraneo ha detto...

Che bel piatto ricco ricco di gusto.alle 6.00 del mattino gia ho una gran fame, c'e' qualcosa che non va.
A presto

Max ha detto...

Enza un super piatto, ricco in tutto...sapore gusto e profumo...bravissima, ciao.

Sara ha detto...

Che ricetta da urlo!!!! Sarebbe una cena perfetta con questo freddo...

Scarlett: ha detto...

Enza da dove inizio???"!!!!!!! passami il forchettone...troppo buono

Günther ha detto...

un bel modo di cucinare questa pasta in versione timballo

carla ha detto...

wow che bonta'!!!!
gia' gli ziti sono buoni,poi impasticciati cosi' timballosi...una goduria!

L'incantesimo dello zucchero ha detto...

ciao! sei stata nominata anche da me come "versatile blogger", a presto!

Gina ha detto...

Enza tu si che sai prendere per la gola!!!!

Giovanna ha detto...

meraviglioso tutto da gustare

La cucina imperfetta di Giuliana ha detto...

Mamma mia che favola questa pasta! Gli ziti mi incuriosiscono molto, credo di non averli mai utilizzati, rimedierò presto! Baci

Gio ha detto...

questi timballi sono una vera leccornia!!!

Alda e Mariella ha detto...

Mamma mia che piatto, devo ammettere che appena l'ho visto mi è tornata fame:-) Bravissima come sempre!
Un abbraccio!

nannina65 ha detto...

Me ne hai conservato uno anche a me? Facciamo così, tu mi dai la pasta, e io ti do il tiramisù. Ok? ciao cognatina, un bacione.