giovedì 13 novembre 2008

FRITTATA di CIPOLLE





















E che' ve lo dico affa'............per noi napoletani la frittata di cipolle e un must.....................
avrai pure casa e l'intera scala puzzolente un giorno ma vi assicuro che per a chi piace la cipolla
ne vale veramente la pena .
Vi do' come dosi quelle che solitamente faccio per noi,Voi aumentate o diminuite come vi fa
comodo...................Dosi x 4
4 belle cipolle medie
olio q.b per friggere
5 uova
abbondantissimo parmigiano e pecorino grattugiato
sale e pepe q.b
PROCEDIMENTO:
Tagliate sottilmente le cipolle e mettetele in una padella (vi servira' per friggere la frittata)
con poco olio a stufare coperte.........,stando attente a non farle bruciare.....................ci vorra' per cuocerle circa mezz'ora.Appena cotte fate in modo di colare le cipolle ben asciutte di olio ,
intanto che si freddano,battete le uova con i formaggi, sale e pepe poi unite le cipolle.
Riaccendete il fuoco alla padella dove avete lasciato l'olio di frittura e appena caldo gettate
le uova...........abbassate la fiamma e restate li' a controllare che non bruci...........dopo 7' 8' minuti
vedrete che è rappresa.........quindi si puo' girare aiutandovi con un piatto grande come
la padella...............finite di cuocere sempre a fiamma bassa ancora circa 10' e BON APPETIT
puo' sembrare complicato ma non lo è.............piu' difficile spiegarlo che eseguirlo!!!!!

Nessun commento: