venerdì 14 settembre 2012

PAELLA VALENCIANA di carne e verdure

E' l'alba e sono qui a scrivere...la mia lombo-sciatalgia continua a tormentarmi..stare a letto è impossibile,
seduta lo stesso...continuo a fare iniezioni e a prendere pillole ma...stavolta è piu' dura del solito..
chissa' quante volte dovro' alzarmi prima di terminare  a scrivere...ma resistero'..almeno fino a
che posso!!
Ho tantissime ricette da postare..molte del periodo vacanziero..spero di riuscirci prima che venga
di colpo il freddo!!

Trovai questa ricetta in rete diversi anni fa..che feci per un compleanno del "burbero"..da allora la ripeto
almeno 1 volta l'anno..e cambio sempre qualcosa e piace a tutti. Mettero' cio' che cambio in parentesi
lasciando la ricetta com'è in origine)
Spero possa piacere anche a voi!!
INGREDIENTI:
320g.riso Vialone nano sacchetto in atmosfera protetta La Pila
700g.di pollo
400g.coniglio(stavolta ho usato prosciutto di maiale)
70g.fagioli bianchi di Spagna gia' cotti(ne metto di piu')
70g.fagioli bianchi cannellini gia' cotti(ne metto di piu')
5 pomodori passati(messo 2 cucchiai  passata di pomodoro )
350g.fagiolini verdi appena sbollentati(ne ho messi 500g
2/3 carciofi(ho messo piselli in barattolo)
brodo di pollo(brodo di dado)
180g.olio evo Dante
peperoncino in polvere(a vs gusto)
300 ml zafferano(2 bustine sciolte in un po' di brodo)
sale Gemmadimare q.b
In una capace padella,versare l'olio ed i pezzetti di pollo e maiale,rosolare e aggiungere
le verdure ed i legumi...far andare insieme circa 7/8' poi unire la passata e  il peperoncino
insaporire qualche minuto ed aggiungere il brodo sino al bordo della padella ed il sale.
Cuocere il tutto una mezz'ora.Ora facendo attenzione che il liquido rimasto sia abbastanza
(deve  cuocere il riso) creiamo uno spazio centrale nella padella e versiamo il riso per la
lunghezza della stessa e se occorre versiamo altro brodo a coprire.ed infine lo zafferano
sciolto in poco brodo.Lasciamo cuocere...scuotendo di tanto in tanto la padella per 7' ,
mescoliamo il tutto e abbassiamo la fiamma per altri 5'..poi ancora rialziamo la fiamma
e lasciamo cuocere altri 5'(attente a scuotere per non fare attaccare il fondo).
Fatto cio' spegniamo e lasciamo riposare x qualche minuto prima di servire!!



P.S...mi sono accorta ormai tardi che era un po' scolorita stavolta..per cui aggiungete ulteriore
passata!

Da bere ho preparato la nostra Sangria napoletana....con dell'ottimo vino Valpolicella classico Sartori
al quale ho unito le percoche a fette lasciandole a macerare qualche ora in frigo..
 Questo il piatto finito....!!
Piatto GreenGate


13 commenti:

Mariangela Circosta ha detto...

La paella è un piatto meraviglioso, mi piace tantissimo!

Ely ha detto...

Cara Enza, la tua paella è squisita. :) Bravissima.. e spero tu possa stare meglio presto. Facci sapere, mi raccomando, intanto non affaticarti troppo, anche se stare a letto è difficile! Ti abbraccio e ti mando un bacio di pronta guarigione!

Barbapapà, Luna e Blade! ha detto...

Che buona :)))) e ti auguro di cuore di stare meglio :D buon weekend!

♫ ♪ Anna ♫ ♪ ha detto...

Mannaggia ancora non ho avuto modo di farla :P
bellissima e tu bravissima!
Un bacione cara
e buon fine settimana
Anna

letizia ha detto...

Enza, mi dispiace tantissimo per la tua sciatalgia, capisco benissimo cosa si prova, spero che ti riprenda al più presto!
Ottimo questo piatto, buon w.e.

melania ha detto...

Mi dispiace per la tua sciatalgia:((
Ma la paella è deliziosa.
Buon we ma sopratutto ..Presta guarigione ..un bacio

sississima ha detto...

a guardare questa paella mi è tornato l'appetito! Un abbraccio SILVIA

renata ha detto...

Che piattone ricco cara Enza
deve essere buonissimo!!!!!!!!!!!!!
Mi spiace per il dolore e spero che passi presto anzi prestissimo
Un grande abbraccio

Teresa ha detto...

Mi piace la tua versione,brava....spero che tu stia bene al più presto un grande bacio, buon fine settimana!!!

La cucina di Molly ha detto...

Cara Enza, mi dispiace della tua lombo sciatalgia e che debba stare a letto! Purtroppo cambia il tempo e arrivano i dolori, spero possa rimetterti subito! Che bontà la tua paella deve essere molto gustosa! Un abbraccio!

Fabipasticcio ha detto...

bella questa versione!!! Curati bene però un abbraccio

Giovanna ha detto...

si ma qua' viene l'acquolina solo a vedere questa prelibatezza buon fine settimana

Ilaria ha detto...

Oh, quanto mi dispice per la tua schiena!! So che fa malissimo, qualche anno fa ce l'ha avuta anche mia madre ed è stata malissimo. Spero che presto ti possa rimettere in forma.
E' sempre difficile stare dietro a tutte le ricette che si fanno, ci si trova spesso con valanghe di piatti da postare e le ricette che se ne vanno nel dimenticatoio... Fortuna che questa ricetta è talmente collaudata (nonostante le modifiche che apporti ogni volta!) che non potevi proprio scordarla...
Buona notte e buona domenica.