venerdì 23 settembre 2011

O'SPULLUCARIELL ca' PAST

Spullucariell....in dialetto napoletano
tradotto=Spollichino=Alias fagioli canne
llini freschi...in baccello...
che troviamo verso giugno..fino a quasi agosto...la foto l'ho presa dal web!!

E' di un buono che non vi dico!!se pure un legume che va' di solito in inverno..
vi assicuro che ti vien voglia di mangiarli anche col caldo....
e ogni anno me ne congelo un bel po anche per l'inverno!!
ideale sarebbe cucinarli con la pasta mista...ma poiche' la piccola
di casa ama i tubetti...l'ultima volta l'ho accontentata!!

IO li faccio cosi':
Dopo aver sbucciato i fagioli,lavarli e cuocerli in sola acqua fredda..in una pentola Berghoff
a fiamma media...devono sobbollire delicatamente..
una volta cotti condire con olio evo,sale,2/3 pomodorini,sedano e
prezzemolo e uno spicchio d'aglio....bollire il tutto una mez
z'ora
togliere (se volete) l'aglio allungare l'acqua e cuocere la pasta!!
Questo il piatto pronto...servito con una spolveratina di pepe!!

servito in Piatto Coli'
Tovagliolo Creativi Tavola


5 commenti:

Stefania ha detto...

proprio un bel piattino di tubetti e fagioli bianchi; io li uso nei minestroni d'estate. un abbraccio

titty ha detto...

Hai ragione sono proprio buoni questi spollichini!! ne andava matto il mio papino!

maria luisa ♥ ha detto...

Li conosco bene, anche se a Salerno non si chiamano spollichini, bellissimo piatto della tradizione, bravissima! Buon w.e.!

LA PASTICCIONA ha detto...

un piatto nutriente e genuino e di grande gusto , a me piace molto .
Un abbraccio

Claudia ha detto...

Mi sembra di percepirne il profumino. Buonissima deve esser stata.

baciotti da me