giovedì 9 dicembre 2010

CONIGLIO ubriaco con crema di olive di Gaeta


Questa ricetta l'ho fatta per il contest di http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2010/11/contest-foodblogger-ai-fornelli-con.html....

Le ricette di coniglio sono le uniche che mettono
d'accordo tutti in casa mia..
e fanno volentieri da cavia...........
percio' quando ho letto che il secondo prevedeva una ricetta c
on il suddetto..
mi sono messa all'opera.....mi veniva tutto in automatico.....
INGREDIENTI:
Coniglio
rosmarino
olive nere di Gaeta
olio evo
vino rosso...ho usato un Nero
d'Avola
sale,pepe q.b
aglio
PROCEDIMENTO:
Come sempre faccio qundo preparo carni bianche..
dopo averlo tagliato
a pezzi , pulito e lavato benissimo..l'ho messo in un tegame coperto sul
fuoco e buttato l'acqua che forma... poi ho iniziat
o a mettere olio,aglio intero.
sale,pepe e rosmarino fresco....fatto andare a
fiamma alta e rosolato
da tutti i lati.................ed ecco il perche' dell'ubriaco
.....
di solito aggiungo un po' di vino bianco....stavolta invece ho messo un
bel bicchiere di vino rosso corposo e ho coperto....abbassando la fiamma..
dopo un 20'/25'' circa ho
tolto il coperchio..
..... il mio coniglio era diventato di un bel rosso... ho alzato la fiamma...
e ci ho versato una crema di olive...(ho frullato
una quindicina
di olive nere di Gaeta con aghi di rosmarino)....mischiato e ....
fatto spazio al centro.... ho inserito 4/5 pomodori
ni (non di piu'),
ancora un pizzico di sale e lasciato andare per giusto una decin
a di minuti...

Fatto il piatto era pronto....!!!!!!!!!!!



Si sono leccati le dita..tutti a fare la scarpetta i
n quel sughetto davvero buono!!
come al solito le foto....queste sono...non sapendo quale scegliere..
beccatevele tutte!!!!!!!!!!!!!!

10 commenti:

Ramona ha detto...

Una vera bontà.
La tua ricetta è stata inserita nella sezione dell'indice del blog "CONTEST BALLARINI"

Daniela ha detto...

Concordo con Ramona: una vera bontà, bravissima. Buona settimana Daniela.

ranapazza65 ha detto...

troppo appetitoso!! che dirti??
Bravissima me lo mangerei io quel bel piatto succolento!
Un bacio Anna

ornella ha detto...

Farei anch'io volentieri al scarpetta a quel golosissimo sughetto, ma prima mi farei fuori un bel pezzo di coniglio! Complimenti per la ricetta! Bacione

Max ha detto...

Io farei doppia scarpetta, la prima a due spaghettini che condirei sicuramente con quel sughetto e la seconda dopo aver divorato il coniglio...baci.

Claudia ha detto...

Ecco, una scarpetta l'avrei fatta anche io; bello e appetitoso

Brava Enza

bacettini

Renza ha detto...

Veramente buono il coniglio cucinato così!
Ciao e buona serata!

Claudia ha detto...

ehm, ehm.... io ho una coniglia (nana, almeno secondo chi me l'ha venduta) che vive sul mio terrazzo..... che dici ci provo??? eh, eh, eh... scheeerzooo!!!
va be' però io il coniglio lo mangio lo stesso!!!
cla.

rossella ha detto...

Ciao Enza mi sono appena iscritta al tuo blog, pieno di buonissime ricette, questo coniglio e' favoloso mi segno la ricetta!!!Un abbraccio a presto se ti va passa a trovarmi!!!

ValeTork ha detto...

arrivo col paneeeeeeeeeeeeee