sabato 10 aprile 2010

CARCIOFFOLA SCAURATA e' ARRUSTUTA....e premio. carciofo bollito e arrostito

A' carcioffola scaurata ...e a' carcioffola arrustuta...........

ovvero il carciofo bollito e il carciofo arrostito ..............


nella tradizione pasquale napoletana non possono' mancare in quel giorno.....



per quanto riguarda il carciofo bollito..........

da che ne ho memoria in casa mia si sono sempre fatte cosi:






ci vogliono i carciofi quelli belli grandi violetti.....da noi chiamati "mammarella"
si lavano interi, poi si mettono a cuocere in acqua fre
dda e si portano a cottura,
non c'è un tempo specifico...bastera' infilare i rebbi della forc
hetta nel torsolo,se
la sentite trattenere avra' bisogno di cuocere ancora...


una volta cotta e raffreddata si prepara in un piattino...olio rigorosamente evo,
sale,pepe e un goccio di aceto........

si prende il crciofo e si inizia a sfogliarlo bagnando nell'intingolo la punta di esso
e si strappa la parte edibile con i denti.........
una volta sfogliato tutto il carciofo si arrivera' al cuore che priverete della barbetta
interna..taglierete a spicchi e passerete nell'intingolo............delizioso.....le mie
nipotine aspettano solo quello.....mica sceme ....

ed ora passiamo a quelle arrostite....un pochino piu' elaborte ma di un buono......

per questi ci vogliono invece carciofi piuttosto piccoli e ten
eri.....
pensate che da noi si vendono x strada.....in questo
periodo spece di domenica
nella periferia della citta' c'è un profumo di carciofi da sve
nimento.....ma io
non li ho mai comprati preferisco farli da me.....so' un p
oco"impicciosa"...
come diciamo a Napoli.....
.
dunque vi dicevo....


prendete i carciofi ,dategli una prima lavata,metteli in acqua a scaricare eventuale
terriccio,sbatteteli un po' x aprirli e risciacquate con acqu
a corrente....
mano a mano metteteli sotto sopra a grondare acqua ..
poi iniziate a farcirli..

aprite un poco le foglie al centro e metteteci....aglio e prezzemolo tritato,pepe
sale e olio in abbondanza..............
ora sono pronte x essere arrostite sulla brace bella ardente............
unica pecca........un fumo da paura.............in un condo
minio come il mio non
è' possibile farli spesso.....senno' ti mandano i pompieri...ihihih.........
ma quando andiamo in montagna che c'è il camino...ci faccia
mo una scorpacciata
che non vi dico.... e questo è il risultato finale di quelle fatte in casa....sulla brace che ho fuori il
balconcino...............
.....togliete le prime foglie bruciacchiate e...............
godete........... mangiandone il resto........................
approfitto di questo post per ringraziare GINA e LADY BOHEME per questo
splendente cuore che offro a tutte VOI!!!



9 commenti:

fantasie ha detto...

Li faccio così anche io... ma certo arrostite nel camino devono essere splendidi!!!

Lady Boheme ha detto...

Tesoro, il carciofo lo amo tantissimo e gustarlo in queste due versioni è veramente fantastico! Complimenti, un bacio

Damiana ha detto...

mamma mia e che carcioffl,queste si che sono a fin ro munnn.Un bacio Damiana!

Max ha detto...

Spettacolosi i tuoi carciofi mi piacerebbe molto prenderli a mozzicate, complimenti e se ti fa piacere ritira pure tutti i premi che vuoi nel mio blog. Caio e buon fine settimana.

Babs ha detto...

ciao rita,
purtroppo non trovo un tuo indirizzo mail, ti avevo già lasciato un msg nel post della torta, potresti contattarmi al mio indirizzo mail? Ho bisogno di inviarti una mail da parte della Loison che è indirizzata a tutti i partecipanti del contest.
contattami appena puoi!
grazie

babs

ilcucchiaiodoro ha detto...

Le ho sempre mangiate senza "scaurare" ma di sicuro sono ottimi anche così!!! Buona Serata!

Novelinadelorto ha detto...

Sn belli e buoni questi carciofi...:-P...1 forte abbraccio

Mary ha detto...

Adoro i carciofi in tutti modi!

Evelina ha detto...

Hai diverse ricette che sono così bene, molto bene!
Se sei un buonissima cuoca
Abbracci e baci da lontano
Evelina