martedì 31 maggio 2016

ORECCHIETTE GRANO ARSO con CREMA di FRIARIELLI


Ero proprio di corsa,poco tempo per  cucinare,ho aperto il frigo e...
ho trovato della ricotta e in un piccolo box frigo dei friarielli cotti,  avanzati dalla sera prima,
ed ecco cosa ho pensato di fare......




INGREDIENTIx 2
200g.orecchiette di grano arso Pastificio Casa Prencipe
50g.di ricotta di bufala
q.b di friarelli stufati con olio,aglio e polvere  di peperoncino  Cannamela
olio evo q.b
sale
PROCEDIMENTO:
Se non ne avete gia' pronti...pulite,lavate e grondanti d'acqua appassite i friarielli ,scolateli
e cuoceteli  in olio,aglio tritato, peperoncino e sale.Una volta cotti e freddi unirli alla ricotta
mescolarli e passarli al mixer(dare pochi colpi),senza farli diventare troppo liquidi!!!
Intanto avrete cotto la pasta che scolerete al dente conservando qualche mestolo d'acqua,
Aggiungete alla crema la pasta e acqua sufficiente a terminarne la cottura ,fino ad addensare il tutto!! ..
Servite con abbondante parmigiano grattugiato..e buon appetito!!



Son bastati pochi ingredienti....di qualita'...ed ho ottenuto un ottimo piatto !!!


domenica 29 maggio 2016

ROTOLONE CIOCCO MELA

BUONA DOMENICA!!

Rieccomi...sono di nuovo sola,senza il fracasso che provocano i bimbi...partiti da poco
e gia' mi mancano tantissimo.....  presto pero' li raggiungero' !!!



di questo fantastico dolce mi è rimasta solo questa foto..l'avevo mandata a mia figlia...

INGREDIENTI

400g.di semolato integrale di grano duro biologico Italianity
100g.farina x dolci
4 uova intere
200g.zucchero semolato
180g.burro
mezzo bicchierino di grappa
PER la farcia
 1 bicchierino di grappa(o un liquore a vs scelta)
1 barattolo Cioccoarancia Italianity
4 mele annurche(tagliate a cubettoni spessi)
PROCEDIMENTO
Impastare velocemente tutti gli ingredienti,lasciarlo riposare in frigo.
Riprendere l'impasto,stenderlo il piu' possibile su carta forno , ricoprire con il ciocco sciolto a bagno maria e mescolato con la grappa,aggiungere le le mele ed iniziare ad arrotolare.aiutandovi con la
carta da forno....chiuderlo in essa e poggiarlo in teglia
Cuocere a 180° x 30' circa,
toglierlo dalla carta gli ultimi minuti' x dargli  colore!!
Raffreddare prima di tagliarlo

NON fate fette troppo sottili rischiereste di rompere la fetta!!



giovedì 26 maggio 2016

SCALOPPE con CREMA di CARCIOFI

Velocissimoooo!!!Un secondo con contorno!!


INGREDIENTI::
fettine di girello
burro
farina
vino bianco
crema di carciofi Az Bonta' del Sole

PROCEDIMENTO:

In una padella ,sciogliere il burro e passarci le fettine infarinate leggermente...
cuocerle da ambo i lati ,salare,pepare e sfumarle con il vino,aggiungere la crema di carciofi,
con un goccio d'acqua ,lasciare insaporire, rigirando velocemente piu' volte le fettine .
Spegnere e servire!!

Buon Appetito!!

martedì 24 maggio 2016

ROTOLO di TACCHINO al sugo con ROSTI croccante


Solo la ricetta e scappo ....
per pochissimi giorni ho i nipotini a casa e vorrei dedicarmi a loro..Capirete!!
Programmo qualche ricetta.......e........Ahime'.......Torno presto......


INGREDIENTI
fesa di tacchino (unica fetta aperta a libro)
2 wurstel grandi di maiale
scamorza a fette
patate grattugiate
1 barattolo di pelati
1 cipolla media
pate' di peperoncino Cannamela
sale
olio evo q.b.
1 bicchiere di vino bianco

PROCEDIMENTO
In primis,preparare un sugo con olio , cipolla,pelati,sale e pate' di peperoncino..nel mentre
aprire la fetta di tacchino, farcirla con i wurstel e scamorza a fette,arrotolare e rosolare in una
casseruola con olio e cipolla,bagnare con il vino,evaporatoil quale salare ed aggiungere i pelati,
Coprire e portare a cottura.
PER i ROSTI di patate
patate sbucciate,lavate e tagliate a julienne,pressate in un padellino con poco olio...
cuocere prima da un lato e poi dall'altro...dovranno risultare croccanti fuori e morbide dentro!!
----------------------------------------------------
Una volta cotta la carne,estrarla dal sugo e tagliarla a fette
 adagiare le fettine sul rosti e coprire il tutto con il sugo!!

questo era senza sugo.....


DA bere su questo piatto.....un  Aglianico ..GELSO ROSA..Tenuta I GELSI



domenica 22 maggio 2016

Per il mese della CELIACHIA .....RISOTTO alle FAVE e ASPARAGI


In occasione del mese di maggio dedicato alla celiachia,
VICTUM CAFE,mi ha chiesto di realizzare ....
con prodotti da loro inviati,una ricetta semplice GF,che non vuol dire appunto
"senza gusto"..anzi...
con poca inventiva.. ecco a voi una gustosa ricetta!!




INGREDIENTI:x2
200g.riso carnaroli Riserva San Massimo
2 fette di prosciutto cotto tritato (senza glutine)
10 mandorle pelate (frullate )Az.Ecor
fave fresche (sgusciate e spellate)
asparagi (sbollentati in acqua e sale
un bicchierino di vino bianco
cipollotto bianco tritato
olio evo
sale ,pepe q.b
un pizzico di curcuma
un pizzico di zenzero

PROCEDIMENTO
In una capace casseruola,olio evo,cipolla e prosciutto tritato ,fate dorare ed aggiungete le fave,
mescolate,bagnate con il vino e fate evaporare, ora aggiungete acqua a coprire,unite un pizzico di sale
e portate a cottura.Una volta cotte le fave allungate acqua e al bollore..   versate il riso e portate a
cottura.Nel mentre, frullate le mandorle pelate con un filo d'olio e 2/3 punte di asparagi.
Qualche minuto prima di spegnere il riso ,mantecate  con la crema ottenuta , un pizzico di pepe.
zenzero e curcuma .Servitelo decorando con asparagi sbollentati!!




VICTUM CAFE' è un bar-store in piazza del tricolore a Milano,dove oltre a  fare colazione,pranzo,aperitivo,organizzare eventi,avrete anche la  possibilita' di comprare prodotti di
qualita',genuini e artigianali!!

venerdì 20 maggio 2016

TRITTICO di MARE

un antipasto di mare o una cena ... con tre ingredienti che a noi piacciono molto!!!!!!!!!!

PER le SEPPIE:

INGREDIENTI:
400g.fagioli cannellini gia' cotti  
1 kg di seppie(possibilmente fresche)
olio evo q.b  
1 spicchio di aglio
1/2 bicchiere di vino bianco secco
prezzemolo q.b
pepe e sale q.b
 
Procedimento:
Pulire e lavare le seppie,tagliarle a tocchetti piccoli e rosolarle in una casseruola con olio e aglio tritato,
unire il vino,un pizzico di sale e coprire.
Fatto cio', aggiungere alle seppie i fagioli , abbondante pepe nero e acqua a coprire se occorre per continuare la cottura .

PER le COZZE al GRATEN:
Cozze
pane grattugiato
aglio tritato
prezzemolo tritato
olio evo  
Pulite e lavate le cozze,apritele a crudo(conservate l'acqua che fuoriesce) e privatele del bisso interno,adagetele in una teglia e cospargete su ogni cozza un impasto fatto con pangrattato,aglio ,olio e prezzemolo tritato.In forno per 7/8' a 200°!!(non fatele cuocere troppo altrimenti si asciugano e diventano secche)
 

PER i GAMBERONI al FORNO:
Gamberoni
aglio
prezzemolo
pane grattugiato
olio evo
vino bianco secco
lavati i gamberoni..e adagiateli in una teglia,salate e unite prezzemolo
e aglio tritato,spolverizzate con pane grattugiato e unite 
2cucchiai
di olio evo e  un bicchierino di vino bianco infornate per circa 15' a 200°..






giovedì 19 maggio 2016

CIOCCOBICCHIERINO con PANNA e FRAGOLA

niente di che....SOLO
Una piccola veloce  idea golosa...x un fine pranzo, mi piaceva l'idea e l'ho postata


INGREDIENTI
bicchierini di cioccolata Boeri
piccole fragole fresche
Per la panna cotta:
250g.di panna
80g.zucchero a velo
4 g.di colla di pesce in fogli..

PROCEDIMENTO:
Lavare le fragole e asciugarle...
Mettere a bagno la colla di pesce,,,intanto.. in un pentolino la panna e zucchero sul fuoco senza far bollire ,spostate dal fuoco e aggiungete la colla di pesce ammollata,mescolate bene fino a farla
sciogliere e poi versate ,riempendo a meta' i bicchierini,infilateci subito la piccola fragolina con picciolo e mettete in frigo a rassodare!!

 Una volta rassodata potrete, volendo, tirare col picciolo la fragolina che verra' via insieme alla panna



TROPPO carini questi bicchierini..adatti in  diverse occasioni!!




martedì 17 maggio 2016

CARCIOFI Arrostiti al FORNO

un quasi.....STRET FOOD..a NAPOLI

Ormai vanno a finire ma fino a che ne trovo (anche se con piu' barbetta interna) li prendo sempre
in famiglia ne siamo ghiotti!!
Qui a Napoli  nel periodo dei carciofi in quasi tutti i quartieri popolari ,lungo le strade
che collegano le varie zone della citta'si vede un fumo grigio e si sente un profumo meraviglioso..
quasi inebriante che ti avvolge....il profumo dei carciofi arrostiti...E vedi delle piccole o grandi
fornacelle colme di carciofi con donne e uomini che stanno a sventagliare per dare fuoco e cosi'
poter cuocere questo fantastico ortaggio che poi vendono in vaschette alluminio ai passanti attratti
da quel profumo!!!!!
IO personalmente anche se inebriata da quel profumo mai mi sono fermata a comprarne,avendo la
possibilita'di un balcone aperto ,ho preferito sempre farli da me...ma non spessissimo,visto il fumo
che si crea ,si corre il rischio che i vicini ti chiamino i pompieri!!
ALLORA invece di arrostirli  su fuoco vivo...ho pensato di farli al forno e vi assicuro che sono buoni
uguali,il sapore è molto simile tranne x l'odore che ovviamente da la carbonella accesa!!
NIENTE fumo,nessun  pericolo di incendio,lo stesso profumo x casa e ti gusti  un  buon  carciofo arrostito!!
INGREDIENTI
carciofi
aglio tritato
prezzemolo lavato e tagliuzzato
sale e pepe q.b
olio a gogo'
PROCEDIMENTO
Pulire i carciofi tagliando il torsolo,(non eliminate le foglie esterne che bruceranno),lasciatele
un poco in sola acqua ,poi riprendetele una x volta sbattetele in modo da far aprire le foglie e
sciacquatele sotto l'acqua corrente,risbattetele e poggiatele a testa in giu' x scaricare acqua in eccesso.
Finita questa operazione,cercate con le manidi allargare il centro del carciofo e inserite l'aglio,
il prezzemolo,sale e pepe nero,dopo averli riempiti tutti e messi in una teglia, stretti vicino,
versate a filo su di essi tanto olio,lasciate insaporire una mezz'ora e poi mettete in forno al massimo
coperti con carta alluminio x  circa 30' poi eliminatela e lasciateli ancora qualche minuto!!
ORA non vi resta che deliziarvi mangiandole quanto prima(eliminate le prime  foglie bruciacchiate)

 N.B non prendete carciofoni troppo grandi..ne perde il gusto!!




lunedì 16 maggio 2016

GRAMIGNA con FAVE fresche


Pur non amando le fave crude le adoro cotte......

INGREDIENTI:x4
400g.pasta tipo gramigna
400g. di fave sgusciate e spellate
2 cipolle novelle
lonza affettata e tagliata a listarelle Az Lipari
ricotta salata dura(grattugiata)
olio evo q.b
PROCEDIMENTO
In una padella , olio cipolle e lonza affettate,appena imbiondito il tutto,aggiungere le fave
un pizzico di sale , 2 bicchieri d'acqua ,coprire e portare a cottura.
Cuocere la pasta al dente,versarla grondante d'acqua nella padella delle fave e mantecare con una manciata
di  ricotta  salata.
Servire aggiungendo ad ogni piatto altra ricotta grattugiata!!




domenica 15 maggio 2016

ROLLE' di MANZO ripieno... al forno

Non trovo spesso questo tipo di carne ma quando capita non me lo lascio sfuggire
per poter fare un bel rolle'!!!

INGREDIENTI:
1kg di  fianchetto di manzo (aperto a libro)
3 uova sodatagliate a meta'
3 fette di mortadella al pistacchio
una decina di fette di salame alle mandorle Az Lipari
fette melanzane arrostite a coprire
scaglie di formaggio pecorino e granain abbondanza
poco aglio tritato
1/2 cucchiaino di pate' di peperoncino Cannamela
2 dadi vegetali senza glutammato
poco olio(appena 2 cucchiai)
1 bicchiere di vino bianco secco
1 bicchiere di acqua


PROCEDIMENTO
Apro la carne a libro e la farcisco prima con fette di mortadella e salame poi melanzane arrostite,
aglio,scaglie di formaggio ,uova  soda,arrotolo ben stretto e chiudo con stuzzicadenti.
Poggio in teglia con un fondo di olio, peperoncino e dadi sbriciolati,bagno il tutto con una miscela
di vino e acqua , copro il tutto con carta alluminio e metto in forno caldo a circa 200° x 40'
(regolatevi sempre con i vs forni)....poi togliete la carta e lasciate dorare la carne e restringere il sugo
per altri 10'!!!!
Tolto dal forno ricoprite con l'alluminio aspettate che raffreddi e poi tagliate a fette!!

Io l'ho servito con tre assaggi di contorni diversi...::
Friarielli...QUI la ricetta
Patate al forno ..(patate sbollentate,tagliate poi a spicchi condite con olio,sale,pepe e pane grattugiato
e passate ad imbiondire in forno)
peperoni al gratin..quila ricetta








venerdì 13 maggio 2016

IDEE per condire PIZZE


Un paio di idee per farcire una buona pizza...diverse dalle solite:

Impasto....quello di Antonino Esposito

Farcite con....sul  fondo stendere   qualche cucchiaio di panna da cucina......POI
Salame del contadino  piccante tagliato a listarelle Az Lipari
Carciofini sott'olio az Bonta' del Sole
Scamorza a fette
Formaggio grattugiato a coprire
e a finire un filo di olio!!
In forno a 220°250°  x circa 15'


QUESTA invece....
stendere sulla base della pizza..:
una bustina di panna ed un pizzico di sale
sbriciolarvi sopra una scatoletta di tonno media grandezza (senza olio)
1 cipolla rossa piccola tagliata sottile
una manciata di fagioli cannellini schiacciati un poco con una forchetta
a finire mozzarella tritata,basilico fresco ed un filo d'olio evo
Cuocere a 250° x 15' circa...regolatevi sempre con i vs forni!!

giovedì 12 maggio 2016

INSALATA di BACCALA' e VONGOLE


Tutti avrebbero mangiato spaghetti a vongole..ed io??..solo del baccala' al limone..
quindi mi sono chiesta....se altri ci fanno la pasta con questi ingredienti...
IO che posso fare??...ma certo....una bella insalatona!!
E..cosi' ho fatto,devo dire che se non stavo attenta rischiavo che mangiassero anche questa!!

 INGREDIENTI
baccala' ammollato ...(bollito in sola acqua e sale
insalata romana (pulita,lavata e spezzettata
vongole veraci (aperte in due dita d'acqua a bollire
germogli di soia(scolati
mezza cipolla bianca tagliata sottile
sale q.b
olio evo (un cucchiaino a testa
succo di limone a volonta'
un pizzico di zenzero
un pizzico aglio in polvere

PROCEDIMENTO:
in una capace insalatiera,mettere l'insalata,i germogli,il baccala' sfogliato,una parte di vongole senza
guscio ed una parte con... a circondare il piatto,guarnire con fette di limone e versarci un battuto
fatto con:olio,limone,zenzero,polvere aglio,e una parte di succo fuoriuscito dalle vongole(filtrato)
Battere il tutto con una forchetta e condire!!


Che ve ne pare??...



mercoledì 11 maggio 2016

PANINI alla ZUCCA CRUDA con semini

Era un bel po' che volevo farli...li avevo visti da Le ricette di Claudia &Andre 
e  mi erano piaciuti molto..ci ho messo un po'....ho  cambiato qualcosina...
ma alla fine ci son riuscita...GRAZIE!!


INGREDIENTI:
250g. di zucca cruda(pulita e lavata)
500g.farina manitoba
50g.di sugna
1 cucchiaino di zucchero
1 cubetto di lievito
15g.di  sale
una manciatina  di semi misti....sesamo,.,.girasole
250g.acqua (aggiungetene altra se occorre)

PROCEDIMENTO:
Nella planetaria con il gancio ,versare farina ,zucca grattuggiata,signa e lievito sciolto in acqua e zucchero,..iniziare ad impastare e dopo poco aggiungere il sale,poi i semini
continuare ad impastare fino a quando l'impasto non si stacchera' dalle pareti
diventando omogeneo e liscio.
Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per circa 1 ora.
Capovolgere  l'impasto sul tavolo infarinato e rilavorarlo x alcuni minuti,poi...formare i panini
che sistemerete su di una teglia distanziandoli tra loro e lascerete rilievitare ancora una mezz'ora.
Cuocere in forno a 200° x circa 15'!!Regolatevi  sempre con i vs forni...io  penso di averli cotti
un  tantino in piu'!!







martedì 10 maggio 2016

OMELETTE ai FUNGHI

Buone ....ma di un buono.....


INGREDIENTI
1uovo a testa
sale
olio
formaggio grattugiato
sale e pepe q.b
funghi champignon e orecchioni triolati
prosciutto cotto
scamorza
panna liquida
burro
formaggio grattugiato

PROCEDIMENTO:
preparare le varie frittatine in un padellino largo....
Avvolgere in  ogni frittatina una fetta di prosciutto cotto , una fetta di scamorza e una manciata
di funghi...Arrotolate tutte le frittatine e adagiatele in una teglia imburrata,coprite con la panna liquida,ormaggio grattugiato e tocchetti di burro.
In forno x una quindicina di minuti!!










Contornate con purea di patate con erba ipolina...

ed un buon bicchiere di vino  rosato... Sofi'Rosè con note fruttate gradevole a tutto pasto..
un misto di Pinot e Barbera..Az Quaquarini



domenica 8 maggio 2016

TORTA CIOCCOFRAGOLA PANNOSA

 ....Augurissimi a tutte le MAMMA del MONDO!!!!

 Sono ancora in tempo per offrirvi una fetta di torta ed una coppa di uno spumante??

Uno spumante al gusto e profumo intenso del frutto della Passione,ananas con note di melone e cedro e sentori di albicocca e frutta fresca.
con il metodo Rogante si ottiene tramite una fermentazione con metodo charmat e mantenendo cosi' lo stesso grado alcolico del vino da cui nasce.
Dal gusto fresco,morbido e deciso,dal colore dorato con una spuma bianca soffice di breve durata,
ottimo come aperitivo,abbinabile a piatti freddi,frutta,gelato-
Io l'ho abbinato a questo dolce e devo dire che è stato davvero gustoso!!
La cantina Rogante  piccola nelle dimensioni ma grande nelle ambizioni ....offre anche
Rogante Cherry
Rogante Greenfruits
Spumante DOC extra dry
Prosecco DOC Frizzante
 In un solo calice troverete tradizione,innovazione,amore e rispetto per la terra!!






PER LA TORTA(faccio copiaincolla di una ricetta di Montersino gia' scritta)

PER la BASE

INGREDIENTI:
230g.di burro
100g.zucchero a velo
185g.di tuorlo d'uovo
50g.cacao amaro,
200g.farina

12g.di lievito
100g.zucchero semolato
220g albumi
1 vanignina
(lui mette la bacca) e buccia limone..

PROCEDIMENTO

montare il burro morbido con lo zucchero a velo,la vaniglia e la buccia di limone
a spuma bianca,unire i tuorli poco per volta e poi 
travasare in un recipiente capace.
Lavare la planetaria e montare gli albumi con lo zuc
chero semolato.
unire al composto di burro alternando,farine e lievi
to setacciati e albumi ..fino ad esaurimento....mettere in teglia imburrata e infarinata e cuocere a 170° per  30' circa!!!
 INGREDIENTI x farcire 
CREMA PASTICCERA:
5 tuorli
50g.farina
150g.di zucchero
500g.latte,
buccia limone
estratto crema al limone
lavorare uova e zucchero,agg.re la farina e poi il latte bollito con buccia al limone,mescolare e cuocere finche' la crema non avvolgerà il cucchiaio.Quando la crema sara' fredda agg.re un bicchierino di crema limoncello(liquore)


CREMA CHNTILLY:
Montare 500g.panna e mescolarne un po' meno della meta' alla crema.

1 Barattolo fiordifrutta fragole e fragoline di bosco Rigoni di Asiago

MONTAGGIO TORTA:
ORA tagliare la torta in 3 strati e farcire i primi 2 con uno strato di fiodifrutta  fragole e fragoline di bosco ed un'altro di
crema chantilly,terminare coprendo con la restante panna
e decorare con fragole fresche!!

 
 



venerdì 6 maggio 2016

NASELLO all'INSALATA



Piatto unico.....pesce e verdure...........ottimo per dieta!!






INGREDIENTI:
nasello bollito in acqua e sale
falde di peperoni arrostiti e spellati
germogli di soia
una manciata di olive  verdi e nere di Gaeta Az Ficacci
un pizzico di capperi salati
mezzo spicchio di aglio
 olio evo q.b
limone
PROCEDIMENTO
Cuocere il nasello in acqua bollente salata
Arrostire in forno i peperoni,spellarli e tagliarli a listarelle sottili
tritare olive capperi e aglio
scolare i germogli di soia
ORA comporre il piatto..in questo modo....
peperoni,nasello,germogli,trito olive,un filo d'olio e una premuta di limone!!



N:B ho omesso il sale perche' non ho lavato i capperi sotto sale









martedì 3 maggio 2016

INVOLTINI di POLLO alla MORTADELLA e crema di MELANZANE


Lungo il titolo ma breve il procedimento......di solito la mortadella serve a farcire,
stavolta  invece fa da contenitore.....


INGREDIENTI x 4
8 fettine di pollo
8 fette di mortadella
8 spicchi di caciotta morbida
crema di melanzane in barattolo  Bonta' del Sole
olio evo q.b
1 cipollotto affettato sottile
1 dado vegetale
altre 2 fette di mortadella
1 bicchiere vino bianco
pepe q.b
1 bustina di panna da cucina
PROCEDIMENTO:
Adagiare sulla fetta di mortadella la fetta di pollo,foderare con crema di melanzane e formaggio,
arrotolare il tutto e chiudere con uno stecchino.Dopo averli preparati tutti,adagiarli in una casseruola
con olio,cipolla, le 2 fette di mortadella tritate,farli dorare da tutti i lati , unire 1 bicchiere di vino,un cubetto di dado vegetale,il pepe,coprire e portare a cottura x circa 20/25'...scoprire ,lasciare addensare
eventuale liquido ed aggiungere ancora 2 cucchiai di crema di melanzane e la panna.
Insaporire x alcuni minuti,spegnere e servire eliminando gli stecchini!!



N:B non ho aggiunto sale avendo messo il dado,mortadella, caciotta e pepe..
(se occorre ne aggiungerete)



lunedì 2 maggio 2016

VELLUTATA di ZUCCA e FINOCCHI LIGHT speziata #ricetta soffice

e ogni tanto vi propongo anche una ricettina light...che preparo per me
 e  da oggi  sperando sia di aiuto......
Dopo aver conosciuto tramite Daniela  la "DISFAGIA"..una difficolta' a  masticare
e ingoiare il bolo della quale possono soffrirne adulti e bambini che hanno patologie in campo
neurologico,oncologico,otorinolaingoiatrico ed anche in conseguenza di un intervento chirurgico,
ho pensato  di partecipare con questa ricetta ad un contest creato dall'azienda USL di Piacenza
#ricettasoffice ..che raccoglie appunto,ricette,idee che possano essere d'aiuto per chi soffre di questa patologia

Invito chi avra' piacere a partecipare per cercare di essere d'aiuto a chi meno fortunato ..
Qui troverete tutte le informazioni necessarie per partecipare fino al 15 maggio

#io partecipo:provaci anche tu http://www.ausl.pc.it/ricettasoffice/


INGREDIENTI:x 2 persone
400g.di zucca
1 finocchio piccolo(eliminare gli sfilacci)
2 cipollotti bianchi media grandezza
1 patata piccola
1 dado x minestrone
un cucchiaino di curcuma in polvere
un cucchiaino di zenzero in polvere

PROCEDIMENTO:
Lavare,tagliare a pezzetti,zucca,finocchio,cipolle,patata,mettere il tutto in un tegame ,coprire
con acqua e aggiungere il dado,coprire e portare a cottura,con la curcuma e  lo zenzero,
frullare poi il tutto,


N.B non ho messo sale perche' ho aggiunto il dado(se occorre ne metterete)




domenica 1 maggio 2016

RIGATONI...pasticciati..FRIARIELLI e SALAME


INGREDIENTI:
pasta tipo rigatoni
broccoli tipo...friarielli
salame al vino nero d'Avola a pezzetti  Salumificio  Lipari
scamorza affumicata tritata
olio evo
aglio  e peperoncino in polvere Az.L'Aroma
formaggio grattugiato pecorino e grana
sale e pepe qb
PROCEDIMENTO:
Dopo aver pulito , lavato i friarielli e appassiti coperti in pentola con un goccio d'acqua ,
scolarli e versarli in una capace padella con olio,aglio tritato e  tocchetti di salame ..lasciar
cuocere i friarielli aggiungendo un mestolo d'acqua della pasta che intanto avrete messo a cuocere.
Scolata la pasta, versarla nella padella dei friarielli e mantecare con scamorza e grattugiato
Servire subito!!