domenica 16 dicembre 2012

TORTA ..UN NATALE di DOLCEZZE per VOI!!!

 Giorni super frenetici questi...immagino per tutte/i...poco tempo....ancor meno di sempre
 da dedicare al blog ...impegnate a pasticciare...non vorrei dimenticare di lasciarVi i miei
Auguri  ....percio' approfitto di questo post  ..........che vi dedico....... !!

  

TANTI,TANTI..AUGURI per un SERENO e DOLCE NATALE
a tutte/i VOI e famiglie!!!!!!!!!!
come sempre a chi mi segue con affetto...e a coloro che passano distrattamente in questo mio
modesto blog....solo per curiosare...senza lasciare un segno del loro passaggio!!
E un AUGURIO speciale a chi in questi giorni vivra' il ricordo di chi non c'è PIU'!!!!!!!!!!!!!

  Eccovi la tortina fatta..colma di dolcezze......
su espressa richiesta della mia golosa  polpetta.. Noemi... per il suo onomastico..
Babbo Natale è copiato da un libro di Fiorella Balzamo



INGREDIENTI..Pan di Spagna (ricetta Montersino
150g.farina
50g.fecola
4 uova
175g.zucchero
vanillina
PROCEDIMENTO:
Montare uova e zucchero a spuma, amalgamare poi farina e vanillina setacciate poco per volta..con movimento ..dal basso verso l'alto...versare in teglie imburrate e infarinate e..cuocere in forno a
180° x 20' circa
PER la CREMA
250g.mascarpone
100g.zucchero a velo Eridania
1 barattolo di nocciolata Rigoni Asiago
Montare mascarpone e zucchero e poi aggiungere mescolando... il nocciolato

Tagliate a strati le basi della torta bagnate con latte e zucchero freddo e farcite con la crema ottenuta!
ricoprite le tortine di panna montata..mettetele in frigo a rassodare e poi decorate con pasta di
zucchero e le varie decorazioni..
PER il comignolo ho decorato di pdz un cartoncino...e poi appoggiato il Babbo Natale a meta'!!
Stampi usati...tortiere apribili GP&me(La Dolcetteria di Marisa Laurito)
Pdz usata...ItalianCakeArt
coloranti alimentari



Il commento di Noemi alla vista della torta è stato: Grazie Nonna, è bellissima!!!...mi ha fatto lievitare..
Cuore di nonna!!
E a Voi che sembra???

Non sapendo quale scegliere ho abbondato con le foto!!.






giovedì 13 dicembre 2012

RIGATONI al GORGONZOLA e COTOLETTA DI FUNGHI


Se penso che per anni non ho mai voluto assaggiare il gorgonzola,mi do' proprio della scema,
 ..solitamente era il "il burbero"che godeva di questa bonta'poi una volta scoperto.. ci ho preso gusto..
ecco cosa ci ho fatto ultimamente..
un bel piatto di rigatoni cremosi......senza aggiunta di oli...per renderlo un po' meno grasso

INGREDIENTI:x 4
500g.pasta tipo rigatoni
250g.carne di maiale tritata
1/2 porro
mezzo bicchiere di vino bianco ..
gorgonzola azienda Mauri 
sale gemma di mare
pepe

PROCEDIMENTO:
Intanto che l'acqua x la pasta bolla...in una capace padella,rosolare la carne ,aggiungere il porro affettato sottilmente e aspettare che imbiondisca,bagnare con il vino,salare, coprire diminuendo la fiamma e portare
a cottura.Cotta la pasta,scolarla grondante di acqua e mantecarla  in padella aggiungendo il gorgonzola a
pezzetti..
Servire bello caldo con una generosa spolveratina di pepe!!










Questo il piatto finito!!
Piatto Green Gate
padella usata Berghoff

 COTOLETTE di FUNGHI
Funghi Pleurotus (comunemente da noi chiamati "orecchioni"
prosciutto cotto a fette
Asiago fresco a fette
uova
sale
pepe
farina
pangrattato
olio di arachidi
PROCEDIMENTO
Scegliete funghi belli grandi,lavate velocemente e asciugateli su di un canavaccio...
accoppiateli a 2 a 2 e farcite con prosciutto e formaggio...passateli cosi'nella farina ,
poi in uova sbattute con un pizzico di sale e pepe e poi nel pane grattugiato..
infine friggete in olio di arachidi .

accompagnate il tutto con vino rosso Scascinoso DOC azienda Dedicato a Marianna
piatto Green Gate
tovaglietta Amo la Casa
 

mercoledì 12 dicembre 2012

martedì 11 dicembre 2012

POLENTA pasticciata e LUCANICA al sugo

Mangerei polenta tutti i giorni,mi piace da matti...una napoletana polentona...si!!
ma haime'..devo accontentarmi di farla meno di quanto vorrei..e per farla mangiare anche ai miei
devo farla  con il sugo  o fritta..
Per ora vi do' questa...
INGREDIENTI:
1/2 busta di Polenta Linea Dolomiti
Salsicce tipo Lucanica
pomodori pelati
cipolla
formaggio Taleggio azienda Mauri
pecorino romano grattugiato
sale Gemma di mare
olio evo Oro di Puglia Mercato del Gusto
pepe
PROCEDIMENTO:
in un tegame fate dorare le salsicce,toglietele e aggiungete la cipolla affettata sottilmente,fatela
imbiondire e unite pomodori,sale e basilico , fate cuocere 7/8' poi unite le salsicce e proseguite la cottura.
Intanto preparate la polenta ,seguendo le indicazioni riportate sulla busta...e solo quando è cotta
aggiungete al suo interno il taleggio a pezzettini,mescolate il tutto affinche si sciolga e versate nei piatti
cospargendo con il sugo,le salsicce e una generosa spolverata di pecorino e pepe!!
Che bonta'..bella calda calda....ideale sarebbe avere anche un bel camino con il freddo di questi giorni!!

questo il piatto pronto!!

lunedì 10 dicembre 2012

CALAMARI RIPIENI con FUNGHI e FETTINE di formaggio alla salsa di CIPOLLE e MANDORLE

Questi calamari dovete proprio provarli amiche mie...
li avevo sempre fatti alla mia maniera..e non mi andava di cambiare...poi..avendo da smaltire dei funghi
ho deciso di provare a farli in questo modo ...
INGREDIENTI
4 calamari
1/2 kg di funghi
1 cipolla
mollica di paneq.b
q.b olio evo Frantoio (Marino
5 fettine di formaggio( Inalpi
una decina di mandorle tostate e tritate (Eurocompany
1 barattolo condimento "cipolle e mandorle" azienda( Perche' ci credo"
un pizzico sale Mothia (Mercato del Gusto)
1/2 bicchiere vino bianco (Custoza DOC
PROCEDIMENTO:
Lavate velocemente i funghi,tagliateli a pezzettini e metteteli in una padella,coprite e lasciate che fuoriesca
liquido in eccesso,scolate e nella stessa padella rosolate olio e cipolla affettata,appena imbiondita aggiungete
i funfhi,salate e fate cuocere.
Intanto pulite e lavate  i calamari ,bagnate e strizzate il pane , tagliate le fettine di formaggio e tritate finemente
le mandorle(io con Eccomi GP & me
ora che avete tutto pronto non vi resta che amalgamare il tutto e riempire i calamari(non troppo gonfi altrimenti rischiate che scoppino durante la cottura)chiudeteli con uno stecchino!!
.Prendete una capace padella senza alcun condimento e rendetela bollente,adagiate i calamari e i tentacoli
e fateli arrostire ben bene da tutti i lati....continuate a rigirarli piu' volte con molta attenzione...poi versate mezzo bicchiere di vino bianco ed  il condimento di cipolle e mandorle ,coprite,abbassate la fiamma e fate andare per 10',poi scoprite fate addensare e servite!!
Ho usato padella GZero
Piatto Green Gate
Vino abbinato Custoza DOC casa vinicola Sartori

 Questo il piatto finito!!

domenica 9 dicembre 2012

SFOGLIA RIPIENA di bonta'

Ero sicura di aver postato questa torta rustica..perche' è tra le preferite del "burbero" e quindi la faccio spesso...e invece non l'ho trovata...quindi ve la propongo ora..
Ci vuole un attimo....

INGREDIENTI:
Pasta sfoglia (gia' pronta)
4/5 uova soda
salamme tipo Napoli a fette
formaggio Taleggio azienda Mauri
pepe
PROCEDIMENTO
Stendere la sfoglia in una teglia(lasciateci la carta che contiene la sfoglia),foderarla con fette di salame,
formaggio a fette e per finire coprire con le uova tagliate a fette e un pizzico di pepe..in forno a 180°
fino a quando non vedrete colorato il bordo della pasta(attente a non bruciarla come è capitato a me stavolta))!!
Teglia usata Stampo crostata con fondo smontabile linea Gardenia Guardini



sabato 8 dicembre 2012

ROLLO BUONO con LUCANICA e CAPRINO

 AUGURI a tutte le IMMACOLATA,IMMA,TINA,TITINA,TINUCCIA,CONCETTA,
CONCETTINA,CETTINA ecc..ecc.. del mondo dei blogger!!


Conoscete tutte..QUEL famoso "rotolo buono" ...di certo buonissimo...ma  io avendo in casa uno che
diffida di tutto...ho pensato di provare a farlo da me...ovviamente con le mie varianti e con quanto
avevo quel giorno in frigo...
Il risultato è stato a ns avviso ottimo...tanto che  son riuscita appena appena a fare queste foto...
ho dovuto togliere le fette dai piatti nei quali mangiavano....rimediando alla meglio...ihihi
non vi dico quante ne hanno dette!!

INGREDIENTI  ...ROLLO:
300g.macinato di pollo
300g.macinato di tacchino
50g.di mortadella tritata (ho usato Eccomi GP&me
3 salsiccette lucanica
1/2 maurino robiolino di capra Azienda Mauri
mollica di pane ammollata in acqua
2 tuorli
mezzo bicchierino di vino bianco( Custoza DOC Casa Vinicola Sartori)
sale Gemma di mare
pepe
burro
PROCEDIMENTO:
In una capace scodella unite le  varie carni,il pane ben strizzato,meta' del formaggio caprino,i tuorli,
il sale,il vino ed il pizzico di pepe,impastate bene il tutto e stendetelo su di un foglio di carta da forno
imburrato,spalmate al centro il restante formaggio e su di esso ponete le salsiccette,ora aiutandovi con il foglio arrotolate il tutto,chiudete a mo' di caramella e adagiate in una teglia appena imburrata.
In forno per 30/35' a 180/190°...poi con attenzione eliminate la carta e fate dorare il polpettone ancora
una decina di minuti a 170°.Nel caso non vi interessi la doratura lasciatelo cuocere ancora con la carta!!
Aspettate che raffreddi prima di tagliarlo...altrimenti rischiate si spappoli il tutto!!
teglia usata...stampo in ceramica rettangolare Guardini

INGREDIENTI ...MELANZANE a funghetto
melanzane..lavate e tagliate a tocchetti
olio evo Frantoio Marino
aglio
pomodori pelati
basilico
sale gemma di mare
In una capace padella unite olio e aglio intero,fate appena imbiondire e versate le melanzane,che farete
ben rosolare,aapena cotte...estraetele dall'olio e passatele su di un foglio di carte assorbente.
Intanto eliminate quasi tutto l'olio rimasto in padella(ne bastera' pochissimo) e versate i pelati,salate
e portate a cottura,dopo di che aggiungete le melanzane,lasciate insaporire e spegnete..aggiungendo
se ancora ne gira per mercati..una manciatina di basilico fresco!!
padella usata..Hotel line Berghoff
piatto portata Green Gate

Questo il piatto finito!!


mercoledì 5 dicembre 2012

STRACCETTI di TACCHINO con SUGO di POMODORINI e VERDURE grigliate

 Accidenti che freddo!!

Sapete l'ultima?sto' imparando lo spagnolo con mia nipote..è tutto da ridere..
per studiare si studia..ma ci facciamo delle sane risate..come non mi succedeva da un po'
mi prende in giro..per la pronuncia...Io per farla ridere mi invento di tutto..e non vi dico.ihihih
Le piace stare con me ed il nonno...che l'aiuta nelle  materie scientifiche!!
Ce la contendiamo....ed è bellissimo..
Come quasi sempre sono io che cucino anche per lei...è il prezzo da pagare..quando i figli abitano
nel tuo stesso palazzo...Ma io..ne sono felice..anzi vorrei tanto che ci fosse anche l'altra...per poter
essere utile anche a lei..invece ci   dividono quasi 600km.....che rabbia!!Meglio cambiar discorso...
Dicevo quindi che essendo io la cuciniera tocca a me pensare cosa preparare e ieri sera ho chiesto
aiuto alla piccola...e insieme abbiamo deciso per questo piatto..semplicissimoooo!!
A noi tutti è piaciuto molto..il sugo che ho aggiunto ha dato un tocco in piu'..devo dire che trovo
queste salse davvero buone....
spero piaccia anche a Voi!!

INGREDIENTI
Fesa di tacchino
olio evoFrantoio Marino
cipolla piccola
sale rosa Gemma di mare
vasetto sugo di pomodorini e verdure grigliate Azienda Perche' ci credo
vino bianco Custoza DOC azienda Sartori
PROCEDIMENTO
Lavate intera la fesa di tacchino,tagliatela a filetti e rosolate con olio e cipolla..facendo attenzione
a non bruciare la cipolla,bagnate poi con vino bianco,salate e coprite. abbassando la fiamma
Lasciate cuocere e asciugare il tutto per una decina di minuti,scoprite e aggiungete il sugo pronto...
lasciate insaporire ancora per pochi minuti e servite!!

Questo il piatto pronto!!

lunedì 3 dicembre 2012

PACCHERI al TONNO a mo' di CANNELLONI

 BUONA SETTIMANA a VOI TUTTE/I

 Era un po  che avevo voglia di fare questa ricetta...trovata nel mio vecchio libro di ricette
di pesce...ed ecco giunto il giorno....fatte le mie piccole modifiche eccovi la ricetta:
INGREDIENTI:
pasta tipo paccheri     (la ricetta prevede i cannelloni)
3 melanzane cotte al forno in carta alluminio (la ricetta prevede di sbucciarle e passarle su piastra)
3 scatolette di tonno al naturale Weight Watchers Mareblu   (prevede tonno in olio)
olio evo Frantoio Marino
200g di formaggio fresco Asiago    (la ricetta prevede scamorza)
2 bottiglie salsa passata classica  Pomi'    (la ricetta prevede pelati)
1 cipolla media  (prevede aglio)
basilico
sale  grosso Gemma di mare
pepe
MIA aggiunta 100g.ricotta

PROCEDIMENTO:
In una casseruola fate imbiondire la cipolla con l'olio,unite le passate,sale e basilico...
portate a cottura.Intanto cotte le melanzane,ricavate la sola polpa e aggiungete ,tonno ,
formaggio tritato (ho usato Eccomi ) e  ricotta...mescolate il tutto e riempite una sac a poche (Tescoma
con la quale farcirete i paccheri precedentemente scottati(fateli cuocere la meta' del tempo dovuto)
e freddi...stendeteli su di un canavaccio...magari se riuscite a tenerli in piedi...è meglio!!
Foderate una teglia (Geminis ) con qualche mestolo di sugo e adagiate i paccheri ripieni,
cospargete con abbondante Asiago grattugiato e coprite il tutto con la restante salsa(devono essere
ben coperti di sugo...finiranno di cuocere)Sigillate la teglia con carta alluminio e infornate a 180°x 20'!!
Volendo gli ultimi 5' togliete la carta e aumentate la potenza.... x farli meglio asciugare!!
Sono piaciuti a tutti...compresi i soliti scettici...in primis.."il burbero""!!!!!!!!!!!!!!!



QUESTO il piatto ultimato!!

accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco Muller Turgau Delizie Italiane
Tovaglietta Amo la Casa
Piatto GreenGate

sabato 1 dicembre 2012

DALL'ANTIPASTO....al DOLCE...

BRUSCHETTE..aglio,olio e rosmarino
olio evo Silvestri Rosina

 BUSIATA  alla Trapanese con SPEZZATINO di MAIALE in rosso
INGREDIENTI:
pasta tipo Busiata  Agripantel
polpa  di maiale a tocchetti piccoli
passata di pomodoro rustica  Pomi'
cipolla
olio evo  Romeo Ficacci
sale grosso Gemma di mare
peperoncino
formaggio stagionato Asiago

In una casseruola olio e carne a pezzetti,rosolare il tutto e aggiungere il trito di cipolla,continuare la
rosolatura e aggiungere la passata di pomodori,sale e un pizzico di peperoncino.Portare a cottura
Cuocere la pasta e condire con il sugo e una ricca manciata di formaggio grattugiato!!


PATATE e SALSICCE al FORNO
Sbucciate , tagliate e lavate le patate a fette spesse,mettetele in una pirofila con olio Romeo,sale ,pepe,aglio
e rosmarino..infornate a 180 ° per 15',estraete la pirofila(Berghoff) e unite le salsicce e 1 bicchiere di vino,
rimettete in forno ancora  circa 25' e servite!!


Il tutto  accompagnato da vino Primitivo di Puglia Delizie Italiane

Per finire un dolcino...BABA' all'ANANAS
La ricetta mi è stata data da un'amica di mia figlia
INGREDIENTI:
8 uova
400g zucchero Eridania
un pizzico di sale Gemma di Mare
400g.farina per dolci
2 bustine di lievito per dolci
1 scatola di latta di Ananas sciroppate a fette
PROCEDIMENTO:
Prelevare dal totale 3 cucchiai di zucchero e versarlo nella teglia che servira' per cuocere il dolce,
metterlo al fuoco e con molta attenzione farlo sciogliere...appena fatto cio' appoggiare la teglia in acqua fredda per spaccare lo zucchero e adagiarvi intanto le fette di ananas...
Montare zucchero e uova con il pizzico di sale....poi mano a mano unire la farina e i lieviti setacciati..
versare il tutto in teglia e cuocere x circa 40' a 180°!!
Intanto che cuoce preparare una bagna con acqua e zucchero..nella quale poi aggiungere il succo di ananas!!
Una volta cotto..prima di estrarlo dalla teglia lo si bagnera' con il succo ottenuto...poi si capovolgera'!!


accompagnato da un caffe'in cialde dal buon  aroma break irish Molinari

Questo il dolce finito!!
Teglia per dolce...tortiera Fiorella linea Keramia azienda Guardini