venerdì 30 marzo 2012

TORTA ANNIVERSARIO

Ecco la tortina fatta per l'undicesimo anno di matrimonio di mia figlia Manu....
ci ho messo il cuore...anche stando malissimo ho cercato di fare il massimo...
a "loro" è piaciuta tanto...e a Voi che ve ne sembra???
Certo senza l'aiuto della mia piccola assistente avrei fatto ancora meno.....
era lei che prendeva quanto mi serviva....metteva a posto...cuore di nonna
Grazie piccola Noemi!!
Ed ora passiamo alle indicazioni per la base...
Ho fatto la Vanilla cake...ma con qualche piccolo cambiamento
ingredienti:
500g zucchero di canna Brasil Bronsugar
4 uova
525g.farina
100g.fecola
250g.latte
175g.olio di semi di arachidi
1 vaniglina
1 bustina lievito per dolci
Sbattere bene uova e zucchero,agg.re farina e latte alternandoli,poi olio,lievito e vaniglia
impastare il tutto e infornare per 25' circa in 2 teglie da 20cm!!
PER la Crema di fragole:
Crema pasticcera:
500g.latte80g.zucchero
35g.di fecola
scorza limone
4 tuorli
pasta di fragole(se non lo trovate..aggiungete un po' di fragole frullate marinate con lo zucchero
Sbattere uova e zucchero,unire la farina,mischiare  e piano piano aggiungere il latte e la
scorza di limone,addensare sul fuoco fino al primo bollore...togliere la buccia!!
ancora caldo  unire un paio di cucchiai di pasta fragola  e mischiare il tutto!!
PER la mousse al ciocco fondente:
50g.zucchero
4 cucchiai di acqua
4 tuorli
100g.ciocco cuor di cacao al 75% Venchi
400g.panna
sciogliere a bagnomaria il ciocco,fate sciogliere a fiamma bassa lo zucchero e unitelo ai tuorli
montando il tutto velocemente in una planetaria,fino a raffreddare il tutto,unite la panna ben fredda
delicatamente e conservate in frigo!!
Ho diviso a 2 a 2 le torte e farcite con le suddette creme,coperto con uno strato sottile di panna
e ricoperto di mmf...con il quale ho fatto anche le decorazioni!!


 Buon fine settimana a Voi tutti!!

 

giovedì 29 marzo 2012

TORTILLI INTEGRALI al PESTO di PISTACCHIO e GAMBERONI

Buondi' gente,rieccomi...non ancora al massimo...provero' a resistere a stare seduta!
Sveglia all'alba per passare da un po' di Voi...ma che fatica....ancora in tante con
quelle odiose parole,lettere,numeri....che non fanno altro che aiutarti a perder tempo..
Non riuscite a capire che cosi' perdete molte visite??
Non me ne vogliate..ma siete tante e non si puo' stare ore ed ore al compiuter.....
cerchero' di farlo a gruppi giornalieri.....
capiro' chi scegliera' di non commentare al mio blog!!
Ed ora veniamo alla ricettina di oggi....

INGREDIENTI
Tortilli di Kamut Verrigni
olio evo Bio Gourmetdoc
pomodorini freschi
gamberoni
pesto di pistacchio
aglio
fiore di sale Gemma di mare
Vinchef
In una capace padella (GZero)   versate olio e aglio tritato...fate imbiondire ed unite i  gamberoni
rosolate ambo i lati ,bagnate con Vinchef...evaporato,alzate i gamberoni,unite i pomodorini ed
1 cucchiaio di pesto di pistacchio e salate...Fate cuocere una decina di minuti e rimettete i gamberi
che lascerete cuocere appena 5'..per insaporire il tutto.
Cotta la pasta colatela grondante di acqua e fatela saltare nella comoda padella con manico curvo GZero!!
Questo il risultato!!



lunedì 26 marzo 2012

PACCHERI PASTICCIATI Al FORNO con RAGU' di BRACIOLA

Buona settimana a Voi tutti!!
per me è iniziata da schifo....si vede che la primavera a me non fa tanto bene..
Sto' scrivendo stando in piedi...si sono svegliati tutte le mie varie artriti e si è unita
anche la sciatica...Sono bloccata collo,braccia e tutto il fianco sinistro..compresa
la gamba.... e tutto questo mentre preparavo la torta a mia figlia per il suo anniversario
e onomastico...stavo mollando tutto ..ma pur di accontentare mia nipote Noemi che
stava collaborando alla torta per i genitori....Ho continuato a fatica..ed oggi sto' malissimo!!
Non mi rendo conto che la vecchiaia incalza....ho sempre voglia di fare ..fare..e poi!!
Spero di star meglio nei prossimi giorni e di poter passare da tutte voi..per ora posto
in automatico qualche ricetta..e speriamo bene...A presto!!
INGREDIENTI
Pasta tipo paccheri  al Germe di grano..Antico pastificio Morelli
Pomodoro fiaschetto passato biologico Canemone
carne a fette..piuttosto larghe
uova soda
salame a fette Armini
prezzemolo
formaggi pecorino e parmigiano a scaglie
uva passa
pinoli
aglio
pepe
olio evo Dante
ricotta
macinato
provola
formaggio grattugiato
Come prima cosa,scaldiamo le uova e mettiamo a bagno la mollica di pane che ciservira' per le polpettine..
poi iniziamo col preparare la braciola...mettendo,aglio tritato,pepe,salame a fette,uovo sodo tagliato
formaggi,prezzemolo,uvetta , pinoli...arrotoliamo e leghiamo il tutto e facciamo rosolare in una capace
casseruola con olio evo...Una volta rosolata da tutte le parti uniamo un pezzo di cipolla tagliata sottile
facciamo soffriggere ancora e bagnamo con del vino bianco...evaporato..uniamo la salsa passata,saliamo e portiamo a cottura.
Intanto prepariamo come al solito l'impasto delle polpette e friggiamo tante piccole polpettine!!
Una volta pronto il sugo e cotta la pasta non ci restera' che assemblare il tutto..In questo modo:
Scolata la pasta la condiremo con abbondante sugo, formaggio grattugiato e ricotta,ne verseremo
una meta' in una teglia ben cosparsa di sugo e farciremo con plpettine e provola a pezzetti,versiamo
altro sugo e copriamo con la restante pasta,ancora sugo e formaggi grattugiati e ..via in forno per
30' a 180/190°!!
 Questo il risultato!!

Questa la braciola..come viene riempita.........
Interno Braciola cotta!!!accompagnatela o con verdure ripassate in padella come i ns friarielli
o con una bella e fresca insalata!!

sabato 24 marzo 2012

TORTA YOGURT al miele di bosco

 Augurandovi una felice domenica Vi lascio questa semplice torta...
E' quella che di solito faccio..quando ho fretta e voglia di dolcezza..ma ho cambiato qualcosa
e adesso vi spiego:
INGREDIENTI:
2 vasetti yogurt albicocca
2 zucchero di canna Bronsugar Brasil D&C
1 cucchiaio di miele biologico del bosco Rigoni di Asiago
3 farina
1/2 di fecola
3 uova
1 bustina lievito per dolci
Inserire tutti gli ingredienti e mescolare bene,versare in tortiera Guardini,precedentemente imburrata e infarinata e cuocere a 180° per circa 20/25'( in linea di  massima  poi regolatevi con i vs forni)
Ancora calda spolverizzatela di zucchero a velo, tagliatela a fette e servitela con una bella
cucchiaiata di miele.....
                                            .DELIZIOSA!!


 piattino Easy life
 ed ora scappo...devo preparare una tortina !!

mercoledì 21 marzo 2012

IL BABBA' con i FRIARIELLI .... di BABBA'

Andando a trovare il mio amico Babba' nel suo blog...ho visto questa ricetta
me ne sono innamorata e l'ho rifatta...
Ho cambiato solo 2 cosine...il lievito e l'olio...
Spero non me ne voglia Babba'...ma non avevo lievito secco e avevo fretta di farla
percio' ho usato 20g il lievito di birra..
per quanto riguarda l'olio...invece...al suo posto...ho messo stesso peso ma di sugna!!
Per il resto...ho seguito alla lettera tutto...per cui vi rimando per la ricetta al suo blog
dove troverete tutto spiegato nei minimi dettagli!!!!!!!!!!

Come da lui suggerito...ho messo nell'impasto anche 2 salsicce sbriciolate
e una volta cotta.....ho messo sopra ,salsiccia,provola e altri friarielli e rimessa in forno
pochi minuti giusto il tempo si sciogliesse la provola!!
 QUESTO..il risultato....!!!!!!!!!!BUONISSIMOOOOOOOOOOOOO!!!!
GRAZIE BABBA' per quest'ottima ricetta!!

martedì 20 marzo 2012

TACCOZZE,FAGIOLI e LUPINI di MARE allo ZAFFERANO

Ragazze mie se fate questa ricetta Vi assicuro che leccherete non solo le dita ma...
pure il piatto....ho preso spunto da una ricetta spagnola..di fagioli e frutti di mare
che non prevedeva pasta....

Ecco come fare:
INGREDIENTI
Pasta Taccozze Le Gemme del Vesuvio
Lupini di mare
Aglio
Peperoncino contuso TecAl
Olio evo Dante
Fagioli cannellini IGP di Sarconi azienda Bellisario
1 carota
1 cipolla
sedano
alloro
Fiore di sale Gemma di mare
zafferano

Mettete i fagioli a bagno la sera prima in acqua fredda...al mattino cambiate l'acqua,mettete
in pentola con   cipolla,  carota ,sedano,aglio e alloro e portate a cottura!
Una volta cotti togliete un mestolo di fagioli e gli odori e schiacciate il tutto in un passino,
aggiungetelo ai fagioli interi,salate..e cuocete la pasta...
Intanto a  parte in un tegame,rosolate olio e aglio tritato,versate i lupini e coprite...
appena aperte spegnete e prendete un po' di liquido...nel quale scioglerete lo zafferano.
Qualche attimo prima di spegnere la pasta,versate in pentola i lupini con il loro sugo
e lo zafferano sciolto e mantecate il tutto....
Servite con una spruzzatina di peperoncino...ed accompagnatele con un buon vino bianco
nel mio caso GranDuca di Sicilia 
 Come diciamo "noi"...C'simm' arrecriat!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


domenica 18 marzo 2012

PRIMO,SECONDO e DOLCE!!!!!!!!!!!

Un'insieme di piatti a rappresentare un pranzo completo!!

PACCHERI Pesto basilico-pomodorini e mandorle
Ingredienti
pasta tipo Paccheri (pastificio Ricca..trafila di bronzo
ultrapesto basilico-pomodorini ( alCubo3
pomodoro passato
mandorle tritate
cipolla
olio evo
formaggio parmigiano grattugiato

In un tegame,rosolare olio e un pezzetto di cipolla ,aggiungere poco pomodoro passato,
un pizzico di sale e fare cuocere poco piu' di 10',aggiungere l'ultra pesto e una manciata
di mandorle tritare,fare andare ad insaporire il tutto altri 7/8' e condire la pasta cotta aldente,
versate in una teglia e cosparsi di abbondante parmigiano gratinare in forno a 200°
Questo il risultato!!

CONIGLIO ai funghi
Ingredienti:
Coniglio
Funghi surgelati misti
salame al tartufo bianco Armini
cipolla
farina q.b
olio evo Dante
Vinchef
sale rosa dell'Himalaya Gemme di mare
pepe

Dopo aver pulito,lavato e tagliato a pezzi il coniglio ,inafarinarlo e rosolarlo in padella
con olio evo,unire il salame tagliato a listarelle e una cipolla tagliata sottile,aspettare
che appassisca la cipolla e bagnare con Vinchef,evaporato il vino,aggiungere un mezzo
bicchiere di acqua ,un pizzico di sale e pepe e coprire.Cuocere per 20' circa e poi
aggiungere i funghi misti (scongelati)e ricoprire portando a cottura il tempo necessario!!
(dipende dalla grandezza del coniglio)
Questo il risultato!!!!
Per finire una dolce CROSTATA di Pesche all'Amaretto
Ingredienti:
500g.farina per dolci Molino Rosignoli
150g.sugna
4 tuorli
150g.zucchero
buccia limone grattugiato
un pizzico di sale
acqua fredda q.b (all'occorrenza
Barattolo Pesche all'amaretto Azienda Mariangela Prunotto
Versare la farina sul piano,al centro tutti gli altri ingredienti e impastare velocemente,formare una palla e mettere in frigo avvolta in pellicola per 30'.
Riprendere l'impasto e con l'aiuto di un rullo stendipasta Tescoma
stendere in una teglia l'impasto e bucherellare con una forchetta,cuocere a 180°
per 20' circa,cotto il guscio riempirlo con le pesche all'amaretto
Questo il risultato!!
Che ne dite..puo' essere un'idea????

giovedì 15 marzo 2012

PAPPARDELLE al profumo di bosco

Buondi' carissime, oggi vi propongo una ricetta che è tutta un profumo...
Qualche mese fa un'amico ci regalo' dei funghi di bosco..tipo pioppini...
in quel momento non avevo come usarli..per cui dopo averli puliti e lavati
li sbollentai appena in acqua e sale li congelai..
poi sono arrivate queste buone pappardelle e pensando come cucinarle mi son
venuti in mente i funghi....ma.. soli soli..troppo poco e cosi' ho pensato al cinghiale
gia'...ma fresco qui...dove lo trovi....
e allora ...mi son dovuta accontentare di  salsice di cinghiale secche...
meglio che niente!!

INGREDIENTI:
Pappardelle pastificio Le Gemme del Vesuvio
Funghi pioppini
Salsicce di cinghiale..(fresche)  secche
olio evo Dante
1 spicchio di aglio
passata di pomodoro fiaschetto azienda Calemone
mezzo bicchiere di Vinchef
pecorino romano grattugiato
un pizzico di peperoncino contuso TecAl

Come prima cosa ho spellato le salsicce e le ho messe a bagno nel vinchef per circa 1 ora,
in una capace padella ,  ho messo olio , aglio tritato  , salsicce sbriciolate e fatto rosolare il
tutto,ho unito i funghi e spruzzato con il vino (quello che mi era servito per le salsicce)...
appena evaporato ho aggiunto mezza bottiglia di pomodoro passato,sale ed un pizzico
di peperoncino,ho coperto e fatto cuocere per una mezz'ora..
Una volta cotte le pappardelle,le ho condite con il sughetto e spolverizzato con formaggio
Questo il risultato....!!!!!!!!!!che profumino!!





lunedì 12 marzo 2012

2 RICETTE del PASSATO

2 ricette che mi ricordano le mie nonne...
2 ricette che non sono piu' tanto presenti sulle ns tavole...e che ho rifatto proprio
per questo contest...rivivendo quei tempi ormai lontani!!

Con QUESTA partecipo a........ RICETTA Antica
TUBBETT' CAS' E' OVE (tubetti cacio e uova
pasta Tubetti Le Gemme del Vesuvio
uova
pecorino grattugiato
sugna 
prezzemolo
sale Gemma di mare
In una pentola acqua,sale,prezzemolo e olio,portare a bollore,e cuocere la pasta
giusto prima di spegnere versare le uova sbattute con parmigiano ed un pizzico di pepe,
spegnere,mantecare e servire bello caldo...
questo il risultato!!
era una vita che non lo facevo....


Con QUESTA   seconda ricetta  partecipo a
Ricetta  Rivisitata
CORATELLA d'AGNELLO (la coratella è l'insieme degli organi interni dell'Agnello)
1 coratella completa
cipolle (porri
pomodorini
peperoncino contuso Tec.Al
aceto(vino
sugna(olio
sale Gemma di mare
Come prima cosa bisogna lavare prima intera la coratella,poi tagliarla a pezzetti piccoli,
rilavarla e metterla in un tegame sul fuoco,aspettare che cacci via i liquidi contenuti,
colare e rimettere al fuoco con olio,porri tagliati sottili e un pizzico di sale,aspettare
che il tutto rosoli perfettamente e unire il vino,coprire e lasciare cuocere molto piano
per una mezz'ora,scoperchiare e aggiungere pomodorini e peperoncino,aspettare che
appassiscano i pomodorini e  spegnere!!
questo il piatto finito!!!!!!!!!!

Molti di voi storceranno il naso...ma vi assicuro che è davvero buono...
non è facile trovare la coratella...anticamente i macellai l'avevano appese nei negozi
e bastava chiederle..oggi è difficile trovarle....bisogna prenotarle e non sempre riesce
a procurartela...

2 ricette pe Luna e il suo contest:Le ricette della carestia

venerdì 9 marzo 2012

UN MISTO..CONTORNI..ANTIPASTI...tutto VEGETARIANO...per QUARESIMA ed oltre

 Non sapevo che titolo dare ad un post del genere..spero vada bene!!
Tutte ricette per vegetariani e non...ottimi  per accompagnare un secondo
o per un antipasto..o semplicemente..mangiarli da soli...

Iniziamo con un'inasalata di fagioli Corona:
Fagioli corona Azienda Prunotto
olive verdi
olive nere di Gaeta
cipollina nuova
olio evo Dante
limone
Ho messo a bagno la sera prima i fagioli,al mattino ho cambiato l'acqua e messi a cuocere
una volta cotti e freddi li ho conditi con la cipollina tagliata sottile,le olive,un pizzico di sale
e pepe ,del buon olio evo e una spremuta di limone..ottimo contorno
Volendo potete aggiungere anche tonno in scatola e diventa un piatto unico!!

Bruschette di friarielli e scamorza:
Pane tipo baguette
friarielli (della famiglia dei broccoli
olio evo
peperoncino
aglio
scamorza a fette
Puliti e lavati i friarielli,metteli a cuocere in olio aglio e peperoncino,salate e coprite,
appena iniziano ad appassire,scoperchiate e fate cuocere facendo attenzione alla
fiamma..che deve essere alta ma non altissima senno' rischiano di bruciare..
Intanto tagliate il pane a fette e poggiatelo in una teglia,adagiate sopra una fetta di scamorza
e una volta cotti i friarielli mettetene una manciata su ogni fetta di pane...
infornate a fiamma alta per 5/6'..giusto il tempo che il pane si abbrustolisca e si sciolga la scamorza!!
Ideale come antipasto o stuzzichino!!

Insalata di finocchi e arance:
Super veloce...
Lavate i finocchi e tagliateli sottili con una mandolina,
tagliate le arance a vivo,spicchio per spicchio e uniteli in un piatto da portata,condendo
il tutto con olio evo,sale pepe!!
Un giusto intermezzo tra una portata e l'altra..o come contorno!!
Patateall'insalata:
Patate
cipolla rossa
origano
sale
pepe
olio evo
limone o aceto
Se potete.. cuocete le patate al microonde..altrimenti..come fate di solito..
Una volta cotte,spellatele calde e aspettate che freddino prima di tagliarle(nel modo che vi pare)
a fette,in una zuppiera,conditele con olio,origano,cipolla affettata sottile,sale e olio evo!!
Se vi piace..o una spruzzatina di aceto oppure una spremuta di limone..Io preferisco il limone!!
Delizioso contorno!!
Un fritto rigorosamente vegetariano:
Carciofi
Finocchi
Funghi
Uova
formaggio grattugiato
Farina
sale e pepe q.b
olio per frittura (arachidi)
Pulire i carciofi a spicchi e metterli per non farli annerire in acqua e limone..
pulire e tagliare i finocchi a fette spesse
lavare ed asciugare i funghi..
Sbattere uova,formaggio e pepe
preparare in un piatto la farina
Una volta fatto cio'...sbollentare per pochissimi minuti finocchi e carciofi in acqua e sale...
scolarli e passarli prima nella farina e poi nell'uovo ..friggere in olio bollente..
I funghi a crudo..passarli nella farina e poi nell'uovo...friggere come sopra!!
Quando faccio un fritto del genere non sono mai abbastanza...

Finocchi gratinati:
Lavate e tagliate a spicchi i finocchi,sbollentateli in acqua e sale,scolate e mettete in una
teglia,unta di burro,cospargete con abbondante misto di parmigiano e pane grattugiato,
un pizzico di sale e coprite con un bel po' di burro a fiocchetti.
Infornate a 200° per 15'!!
Come contorno..o fine pasto!


Carciofi affogati ripieni:
 Versione senza l'aggiunta di salumi(di solito li metto)
Carciofi
uova
formaggio grattugiato
provolone piccante
olio evo
vinchef
aglio
sale e pepe q.b
Pulite i carciofi come fate solitamente,svuotateli internamente e metteteli mano a mano
 a bagno in acqua e limone Una volta puliti tutti,sciacquateli e metteteli in un tegame
uno di fianco all'altro belli stretti,versate acqua fino al gambo,un poco di olio,uno spicchio
d'aglio,mezzo bicchierino di vinchef  ,sale e pepe e coprite.Una volta cotti, infilate in ogni
carciofo un pezzetto di provolone, versate in ogni carciofo un cucchiaino o piu' di uovo sbattuto   conparmigiano,ricoprite e aspettate che l'uovo rapprenda per pochi minuti!!
 Ottimo piatto unico..antipasto,secondo!!

Un post lunghetto ma spero possa avervi dato qualche idea!!
ANCORA... a molte.... VI chiedo cortesemente di togliere quelle   inutili parole di verifica..
GRAZIE!!!

mercoledì 7 marzo 2012

BUDINO di RISO alle ALBICOCCHE

 Come ogni tanto mi capita ci sono periodi che è tutto un correre...
vi lascio questa ricettina e scappo...ci sono un po' di cose da fare..
ma piano piano passero' da tutte Voi...promesso!!

INGREDIENTI:
200g.riso che tenga la cottura Vialone nano La Pila
1 l.latte
80g.burro pastorizzato Inalpi
100g.zucchero
albicocche morbide Noberasco (a vs piacere)
6 uova
1 vanillina
1 bicchierino di brandy
pane grattugiato e burro q.b
 cacao S.Martino q.b
panna q.b

Mettere il latte in un pentolino ed al bollore versare il riso,a meta' cottura aggiungere ,
zucchero,burro,albicocche a pezzetti ed un pizzico di sale,continuare, girando attentamente,
la cottura.Spegnere e far raffreddare,unire poi le uova,il brandy e la vanillina,amalgamare
il tutto e versare negli stampi precedentemente imburrati e cosparsi di pane grattugiato..
In forno a 180/190° per circa 25'!!
Una volta cotti, raffreddarli,toglierli dagli stampi e servirli con una spolverata di cacao e
una spruzzatina di panna!!
Stampi multiporzione Pavonidea


 Questo il risultato!!!!!!

 piatto EasyLife

 con questa ricetta partecipo a:

Il contest di Nuovole di farina


 

lunedì 5 marzo 2012

2 IDEE per INVOLTINI di CARNE

 Avrete notato ultimamente l'inserimento di post quasi giornalieri......
ne ho un bel po' da mettere e se non faccio cosi'...mi si accumulano sempre piu'
e gia' so' che prossimamente mi  capitera'   di non avere tempo per il blog
 per cui..come in questo caso uniro'piu' ricette in un unico post
 ....ovviamente sempre dello stesso argomento!!

 INVOLTINI ai POMODORINI

 Foderare ogni fettina di carne con prosciutto cotto e fettine di scamorza,arrotolare
e fermare con uno stuzzicadenti,rosolarle in un tegame con poco burro
ed un pezzetto di cipolla,unire il  vinchef , aggiungere i pomodorini semisecchi con
poco olio di conservazione,salare e coprire lasciando cuocere a fiamma bassa
per 20/25'...
QUESTO il risultato!!


INVOLTINI con CREMA di CARCIOFI

 Procedete nella preparazione degli involtini come sopra..
rosolateli in un tegame  con olio e aglio intero......aggiungete mezzo bicchiere di vinchef e
mezzo di acqua...togliete l'aglio e coprite...lasciate cuocere 15' poi unite la crema di
carciofi con poca acqua...ancora 7/8' di cottura ed è pronto!!

QUESTO il risultato finale!!


TORCHIETTI con CREMA di CIPOLLA e GAMBETTO

 Cucinare le cipolle a casa mia è un'avventura,devo farlo quando sono sola e
lasciare balconi aperti per tutta casa...I miei non amano la puzza...ma mangiarla SI..
e tocca a me immolarmi per cucinare piatti che ne contengono un bel po' come
in questo caso..................
Ne faccio diverse versioni di questa ricetta..solo cipolle,con cotica di prosciutto,con carne..
questa è con prosciutto crudo e cottura diversa delle cipolle!!
Se amate le cipolle ........questo piatto è per Voi!!

INGREDIENTI:
11/2 kg di cipolle bionde
250g.di gambetto di prosciutto crudo
olio evo Dante
mezzo bicchiere vinchef
sale e pepe q.b
parmigiano e romano grattugiato
Pasta Torchietti  Le Gemme del Vesuvio

Come prima cosa ho tagliato a tocchettoni le cipolle,lavate e sbollentate pochi minuti
in acqua bollente,le ho scolate e messe in pentola con olio evo,le ho lasciate imbiondire
e ho sfumato con un bicchiere di vinchef....subito dopo ho aggiuntouna partedi gambetto tagliato
a listarelle,un pizzico di sale e un bel po' di pepe macinato,aggiunto un bel bicchiere di acqua
e coperto.Stando attente che non attacchi ho fatto stracuocere la cipolla per piu' di 1 ora,
poi col mixer ho dato una frullata leggera ed ho aggiunto altro gambetto,rimesso al fuoco
per dare un'altra rosolatina,ho versato la pasta grondante di acqua e formaggi..
e mantecato il tutto!!
Se volete aggiungete altro formaggio nel piatto di portata!!
Questo il risultato!!

sabato 3 marzo 2012

TORTA del DIAVOLO

Con tutta la buona volonta' son passata da tante di Voi che hanno ancora le parole di verifica..
ma è stancante,si perde troppo tempo...e quello che ho...è poco!!
Vi prego controllate e toglietele..sono inutili!!Grazie!

 
Una torta supergolosa amiche mie...da leccarsi le dita

INGREDIENTI per la base:
220g di latte
1 cucchiaio succo limone
225g.farina per dolci e sfoglie Rosignoli
1 cucchiaio scarso di bicarbonato
50g.cacao S.Martino
100g.burro pastorizzato Inalpi
250g.zucchero di canna  Malawi Bronsugar D&C
3 uova
Per farcire:
crema dolce di latte Delixia

come prima cosa versare il latte in una ciotola con il succo del limone e lasciatelo riposare
per 1 ora...Poi.. nella planetaria iniziate a montare il burro e meta' dello zucchero,unite le uova
il resto dello zucchero,versate farina,cacao e bicarbonato setacciati e poi il latte poco per volta.
Una volta impastato il tutto,versate in 2 teglie da 20cm (precedentemente imburrate e infarinate)
ed infornate a 190° per circa 25'..
Aspettate che raffreddino e sformatele....tagliate le torte e farcitele a vs piacimento ..io stavolta
le ho spalmate dentro e fuori con crema di latte....
e che vi devo di'....finita subitissimo!!


alzatina Easy Life

MAXI CALZONE con GRANO SARACENO

Da quando questo grano saraceno è entrato nella mia cucina...ha suscitato in me un grande interesse
ed allora cerco di provare a fare ricette che nemmeno mi sognavo di poter fare...
come in questo caso...per la pizza!!
Un risultato che non mi aspettavo....un gusto nuovo, molto rustico...ma che è valsa la pena provare..
persino mia madre...non incline ai cambiamenti in cucina..ha apprezzato alla grandissima!!
dovete provarla..ve la consiglio!!

INGREDIENTI:
250g.Farina di grano saraceno Moro Store Valtellina
400g.Farina per pizza Rosignoli
22g.lievito di birra
circa 400g.acqua(regolatevi con quanta ne assorbe
2 cucchiaini di sale
70g.di sugna
PER il Ripieno:
200g.ricotta
250g.provola affumicata
100g.cicoli
salame crudo artigianale Armini (non l'ho pesato
1 barattolo di pomodorini ciliegino semisecco in olio Agromonte
1 barattolo pomodori pelati
olio evo Dante q.b
Ho messo nella planetaria  le 2 farina mischiate,ho aggiunto il lievito sciolto con poca acqua
e iniziato ad impastare con il gancio...a mano a mano univo l'acqua,poi ho aggiunto la sugna
ed il sale..ed ho impastato per 7/8'.L'ho lasciato coperto a lievitare circa 1 ora..poi l'ho ripreso
e facendo molta attenzione (perche' tende a stracciarsi)l'ho sgonfiato e piegato 2 volte..
ho coperto e di nuovo lascato riposare una mezz'ora...
Ripreso e sempre delicatamente l'ho steso adagiandolo per meta' in teglia oleata,l'ho farcito con
ricotta,salame,cicoli,pomodorini e provola,coperto con l'altra meta' di pasta lasciata fuori
e coperto di pomodori pelati ,formaggio grattugiato   provola e un bel filo d'olio evo..
In forno bollente a 250° per circa 15'(regolatevi con i vs forni
QUESTO il risultato!!



venerdì 2 marzo 2012

INSOLITE ALICI INDORATE e FRITTE


Anora una ricetta per "insolito panettone Loison
INGREDIENTI:
Panettone al prosecco Loison
Alici fresche
uova
formaggio grattugiato
farina q.b
vino bianco
pepe sale q.b

Spinare e lavare le alici,a 2 a 2 farcirle con il panettone sbriciolato e bagnato in poco vino bianco,
 passarle nella farina e poi nell'uovo sbattuto con formaggio......friggerle in olio bollente...
Servirle belle calde spruzzate di sale e pepe!!
Ne avevo fatte poche per provarle ed aspettavo il giudizio delle caviette....
Risultato...hanno voluto che ne facessi altre!!
Molto, molto sfiziose!!




piatto Easy life

giovedì 1 marzo 2012

STRACOTTO al NERO D' AVOLA

 Solitamente per queste carni il vino ideale è il barolo...ma da noi non è molto usato ed allora
lo faccio col vino che circola in casa...il Nero D'Avola...che poi è quello che preferisce bere
il burbero durante l'inverno!!

INGREDIENTI:
2 kg di manzo
4 carote a tocchettoni
4 cipolle a tocchettoni
vino rosso(nero D'Avola)
sale e pepe q.b
timo
alloro
salvia
aglio 3 spicchi
Vinchef mezzo bicchierino
olio evo Dante

Mettere la carne a macerare con 2 carote,2 cipolle,2 spicchi di aglio nel vino per tutta una notte
il giorno dopo,togliere la carne dalla marinata e filtrare il vino...rimettere la carne in pentola con
altre 2 carote,2 cipolle,l'aglio tritatoe olio,rosolare il tutto e bagnare con vinchef,unire timo,
alloro , salvia,sale e pepe,evaporato il vinchef aggiungere il vino di macerazione e portare
a cottura per piu' di 3 ore coperto.
Una volta cotto, lasciare intiepidire la carne ,filtrare il sugo ottenuto e frullare gli ortaggi
tagliare a fette spesse la carne e condire con il sugo ottenuto!!



come sempre le mie foto son da schifo...potrei comprare anche una macchina da milioni
il risultato non cambierebbe...sono proprio scarsa come fotografa...ma in verita'....mi interessa
piu' cercare di cucinare al meglio,anche se si dice che anche l'occhio vuole la sua parte!!
E VOI cosa ne pensate???????