giovedì 29 settembre 2011

LA CARBONARA del BURBERO

Oltre alle ricette di pesce..il "burbero" si dedica anche ad altre ricettine
una di queste è la "carbonara"..................
e guai a metterci le mani....Io sto' a fare solamente da lavapiatti..si!!!
perche' poi lascia un macello...

Di sicuro non sara' la ricetta originale...infatti le varianti son tante..
ad esempio molti aggiungono panna,altri non mettono cipolla..
altri ancora usano pancetta arrotolata o chi il guaciale e in tanti altri
diversi modi.....sembra una ricetta semplice..ma non lo è....

Il "Burbero" la fa cosi' e a Noi piace molto...

Ingredienti x 4/5
Uova 3
pancetta tesa a pezzetti 150g.
cipolla (poca
pepe q.b
pecorino romano..in abbondanza
sale(poco
Spaghetti trafilaoro pastificio Verrigni (500g

Intanto che cuoce la pasta...in una padella, cipolla e olio evo a soffriggere,
poi aggiungere la pancetta, rosolare quel tanto che basta e spegnere..
(non troppo altrimenti se secca)
a parte sbattere uova,pepe e formaggio....
Una volta cotta la pasta,scolare grondante d'acqua ,rimettere in pentola e
versarci di colpo le uova e subito l'olio e pancetta caldissimo...
(assolutamente non accendere il fuoco)...Mantecare il tutto velocemente e servire..
Molti riaccendono per cuocere l'uovo...ma si secca troppo...
facendo in questo modo invece è molto piu' morbido...almeno secondo me!!
Buon appetito!!



mercoledì 28 settembre 2011

FICHI al MASCARPONE e CURRY

Quasi dimenticavo di postare quest'ottima semplice e veloce ricettuzza...

siate ancora in tempo..per trovare i fichi se volete provarla!!

INGREDIENTI:
Fichi freschi (maturi ma sodi)
mascarpone
panna per cucina
curry in polvere
sale e pepe
Non do' dosi precise..perche' sono andata ad occhio...
solo vi dico attente al curry e al sale e pepe....andateci caute
e se occorre ne aggiungete!!


Lavate i fichi e tagliateli a meta',svuotateli e mettete la polpa in una
ciotola,aggiungete panna,mascarpone ,curry ,sale e pe
pe....mischiate
il tutto e riempite i fichi svuotati...
Serviteli come antipasto accompagnandoli a dell'ottimo pro
sciutto crudo!!
Molto apprezzati dalle mie caviette.....hanno richiesto li rifacessi al piu' presto!!
....se volete potete provarli anche dolci...semplicemente...
usate panna per dolci...niente sale e pepe ovviamente e mettete al
posto del curry ...cannella in polvere....

martedì 27 settembre 2011

SPACCATELLI PASTICCIATI

Ripresa in pieno la vita di tutti i giorni
si ricomincia ad andare di corsa,
e quindi.....eccovi subito la ricettina di oggi....


Ingredienti:
Pasta artigianale trafilata in bronzo Spaccatelli ..Ricca
carne macinata
uova
pane raffermo
parmigiano e pecorino romano grattugiato
melanzane
provola
salsa semplice(olio evo,cipolla e passata di pomodoro)

Come prima cosa preparate la salsa....poi....
Mettete a bagno il pane raffermo e intanto,tagliate le melanzane
a fette
grattugiate i formaggi e la provola a pezzetti...
Ora che il pane si è ammorbidito,strizzate e unitelo al maci
nato,uova
formaggi grattugiati e un pizzico di sale....impastate il tu
tto e formate
tante piccole polpettine che friggerete (io uso olio arachidi)
Poi sara' la volta delle melanzane che verranno anchesse fritte...
Nel momento in cui tutto sara' pronto compresa la salsa.. non vi restera'
che cuocere la pasta (molto aldente) e poi assemblare il tu
tto ..cosi':

mescolare la pasta con un po' di sugo e formaggi grattugiati
e versarne una meta' in una terrina Le creuset irrorata di sugo.
fare uno strato di melanzane,uno di polpettine,uno di provola,
aggiungere sugo e formaggio e ricoprire il tutto con altra pasta
sugo e formaggi grattugiati...incoperchiare e mettere al forn
o
per circa 20' a 190° ( nel mio forno a gas...che odio con tutte le mie forze

Questo il risultato!! Che ve ne pare!!




servito in piatti serie Itaca Laboratorio Pesaro

domenica 25 settembre 2011

A TUTTA SFOGLIA!!!

Una cosa di cui proprio non faccio a meno..è quella di avere sempre
in casa un po' di pasta sfoglia congelata....
e prima di partire per le vacanze... avendone alcune da smaltire..
ho preparato queste torte salate...con qu
anto mi rimaneva in frigo!!Pasta sfoglia stesa in teglia Guardini con ripieno di:
ricotta,uovo,formaggio piccante, crema vegetale Grancucina Codap
e Ultracrema peperoncino e noc
i
mischiato il tutto e versato in teglia...in forno per 20/25' a 180°
Questa invece stesa in teglia gardenia Guardini è ..di solo formaggi e precisamente:
mascarpone,formaggio tipo philadelphia,pecorino grattugiato(per salare )
poco latte per amalgamare e a coprire semi di sesamo Melandri Gaudenzio


venerdì 23 settembre 2011

O'SPULLUCARIELL ca' PAST

Spullucariell....in dialetto napoletano
tradotto=Spollichino=Alias fagioli canne
llini freschi...in baccello...
che troviamo verso giugno..fino a quasi agosto...la foto l'ho presa dal web!!

E' di un buono che non vi dico!!se pure un legume che va' di solito in inverno..
vi assicuro che ti vien voglia di mangiarli anche col caldo....
e ogni anno me ne congelo un bel po anche per l'inverno!!
ideale sarebbe cucinarli con la pasta mista...ma poiche' la piccola
di casa ama i tubetti...l'ultima volta l'ho accontentata!!

IO li faccio cosi':
Dopo aver sbucciato i fagioli,lavarli e cuocerli in sola acqua fredda..in una pentola Berghoff
a fiamma media...devono sobbollire delicatamente..
una volta cotti condire con olio evo,sale,2/3 pomodorini,sedano e
prezzemolo e uno spicchio d'aglio....bollire il tutto una mez
z'ora
togliere (se volete) l'aglio allungare l'acqua e cuocere la pasta!!
Questo il piatto pronto...servito con una spolveratina di pepe!!

servito in Piatto Coli'
Tovagliolo Creativi Tavola


mercoledì 21 settembre 2011

CENA PER OSPITI INATTESI

SE....una sera all'improvviso....vi arrivano ospiti inattesi??
e Voi state a friggere melanzane e zucchine da congelare..
e per cena avete programmato una frittata di ricotta.....
e Vs marito insiste,insiste... per far restare gli ospiti a cena,anche
se Voi continuate a mandargli occhiatacce.... che inceneriscono!!
Avrei voluto menarlo grrrrrrrrrrrrrrrrrrr!!!
Come reagite??????????
PANICO totale.....CHE FACCIO??....
IO ho fatto cosi'......
Mi scaravento in cucina...mi guardo intorno....QUELLO ERA!!
di scongelare a quell'ora non mi andava per niente ed ero
pure stanca......e allora????

Ho aperto un po' di bottigline di ciliegino Agromonte
messe a scaldare,aggiunto basilico fresco e ci ho fatto:
il sugo per la pasta e per le parmigiane


Pasta sugo e ricotta!!

Miez paccheri ..La fabbrica della pasta Gragnano
Salsa pronta di ciliegino Agromonte
ricotta

Cotta la pasta e scaldato il sugo...

versata sulla pasta ,aggiunto ricotta e
parmigiano
e il piatto e pronto!!
E con melanzane e zucchine.. che avevo gia' fritte ..ci ho fatto 2
veloci parmigiane....
Ho messo in tavola un po' di affettati che non mancano mai...
e ho rimediato....
Ma non Vi dico cio' che si è sentito il burbero quando gli ospiti sono
andati via...ve lo risparmio!!!


La parmigiana di zucchine l'ho cotta in tegame di coccio Coli'

Comunicato stampa Olio DANTE

DANTE, INGREDIENTE DI SUCCESSO DEL CALCIO NAPOLI

Il brand degli Oleifici Mataluni partner ufficiale degli azzurri per la stagione 2011/2012

Debutterà domenica sera contro i Campioni d’Italia, l’ultimo acquisto del Calcio Napoli, impegnato a bordo campo in occasione dell’esordio casalingo dei partenopei allo stadio San Paolo.

Olio Dante, storica etichetta degli Oleifici Mataluni di Montesarchio (Benevento), anche per la stagione 2011/2012 si conferma l’ingrediente di successo degli Azzurri, accompagnando i gustosi dribbling di Lavezzi e compagni, e deliziando il palato fine di tifosi ed appassionati di calcio.

Rinnovato nel segno della continuità l’accordo di sponsorizzazione tra Napoli e Dante, dopo il fortunato biennio 2009/2010 e 2010/2011, che ha segnato il rientro in Italia della storica etichetta dopo 24 anni - grazie alla brillante operazione finanziaria condotta nel 2009 dagli Oleifici Mataluni - e, allo stesso tempo, il ritorno in Europa della Società di Aurelio De Laurentiis, qualificata in Champions League a 24 anni di distanza dalla sfida contro il Real Madrid al Bernabeu.

La partnership prevede importanti occasioni di visibilità per Olio Dante, presente al San Paolo nel corso delle partite con un cartellone pubblicitario situato alle spalle della porta di gioco e a centrocampo, e numerose attività promozionali che saranno organizzate durante il campionato e coinvolgeranno tifosi e consumatori.

Il campionato non è mai stato così buono!

martedì 20 settembre 2011

RATAFIA' di AMARENE


La prima volta che ho assaggiato la ratafia è stato l'anno scorso in primavera,
ed è stato subito "amore"....ho deciso in quel momento che durante l'estate
mi sarei messa in cerca di amarene.....Mica facile!!
a quanti chiedevo avevo come risposta...No..mi spiace.....
persino il fruttivendolo..ultima spiaggia: (perche' le volevo colte al momento)
mi spiace Signo'...non ne ho trovate...e che diamine....Erano sparite le amarene??
Ma non mi sono persa d'animo.....ho chiesto a parenti,amici,amici degli amici...
amici dei parenti..............e FINALMENTE è arrivato un pacchettino di amarene..
gia' appena 1kg......ma fresche colte....Meglio di niente!!!

e cosi' è iniziata l'avventura RATAFIA....o.. RATAFIA'!!!

INGREDIENTI:
1kg di amarene
1 bottiglia di vino rosso.. Montepulciano d'Abruzzo
1 bastoncino di cannella Tec-Al
300g.zucchero semolato
300g.alcool

Procedimento:
Lavare e togliere il picciuolo alle amarene...metterle in un capace barattolo
coperte dal vino rosso e cannella e lasciarle macerare al sole x 40 giorni....
dovete proprio dimenticarle......
Trascorso il termine...filtrate il tutto attraverso una tela leggera...togliete
la cannella e strizzate le amarene delicatamente....
Ora unite al vino lo zucchero e mescolate fino a scioglierlo....e infine
unite l'alcool....lasciate riposare un giorno...e poi imbottigliate!!
Piu' tempo invecchia piu' è buono....ma i miei non lo hanno lasciato invecchiare
da subito...bello freddo di frigo...lo stanno bevendo!!Avra' vita breve!!

E visto che tanto ci ho messo per trovarle.....ste' amarene qui....le ho sfruttate
all'osso....alla prossima vi diro' cosa ne ho fatte!!

lunedì 19 settembre 2011

PEPERONI RIPIENI

Di solito i peperoni al forno..ripieni... li faccio con il macinato
"il burbero"...non ama molto il riso...a diff
erenza di me e mia figlia
che mangeremmo sempre e solo quello....pero' stavolta son
riuscita a convincerlo e devo dire che
ha davvero apprezzato!!



INGREDIENTI:
peperoni
riso Baldo Margara
mortadella
uva sultanina
formaggio grattugiato
pepe
scamorza
burro
dado brodo estratto carne Ferioli (S.Martino)

Procedimento:
Ho cotto il riso come per un risotto(burro,cipolla,vino e brodo di dado)
lasciandoli a meta' cottura...li
ho freddati e amalgamati con.. mortadella
tritata,uva sultanina a pezzetti,formag
gio grattugiato,scamorza tritata..
Ho lavato i peperoni,tagliato la calotta,svuotati dai filamenti interni e
li ho riempiti con il composto di cui sopra,ho versato un filino d'olio evo
in una teglia e appoggiato i peperoni..fili
no d'olio sopra e coperti con calottina
tagliata in precedenza..ho infornato per circa 25' a 180°... e il risultato ..
è........... QUESTO!!

domenica 18 settembre 2011

PASTICCIOTTO GOLOSO

Semplicemente buona.....

INGREDIENTI:
doppia dose... pasta frolla
uno strato di fiordifrutta Ribes rosso Rigoni di Asiago
crema pasticciera
amarene Fabbri
zucchero a velo impalpabile AR.pa

Io ho usato la mia pasta frolla..e la mia crema pasticciere...
Voi usate quelle che preferite!!

Ho foderato uno stampo linea Arianna Guardini con una parte di pasta frolla,
con i rebbi di una forchetta l'ho bucherellata ben bene..poi..
ho coperto con uno strato di fiordifrutta al ribes rosso , ho versato
la crema e in essa ho infilato le amarene...
Ho coperto il tutto con pasta a forma di sole e infornato per circa 30'
a 180°(regolate voi la cottura a secondo dei forni)
Una volta sformato e freddato ho cosparso di zucchero a velo

mercoledì 14 settembre 2011

TORTA SUPER CHICCHE

Ed ecco la tortina fatta per Noemi...
che ama tanto le Super Chicche...e nonna... cioe' Io ...ha cercato
in quel che poteva di accontentarla!!
Le foto non sono un granche'....ho dimenticato di caricare la digitale
e queste le ha fatte mia figlia col telefonino....
....non è che la torta sarebbe stata piu' bella....quella E'....!!!

Le foto sono messe alla rinfusa...non riuscivo a caricarle in ordine
mi scuserete!!!

La base è la Pingui'

1 bicchiere latte
1 bicchiere olio semi
2 bicchieri zucchero
2 bicchieri e mezzo di farina
1 e 1/2 di cacao amaro Venchi
3 uova intere
1 bustina lievito
 io ho raddoppiato le dosi...
...ripiena di nutella e panna
Rivestita con il mio adorato mmf....che stavolta per fare
questi
mostriciattoli....col caldo di questi giorni un po' mi ha m
andato
in tilt non riuscivo a lavorarlo...
L'idea della torta è presa dal libro di Debbie Brown...









lunedì 12 settembre 2011

BUFFET compleanno Noemi

Ecco il perche' del forno acceso...con il gran caldo...

Sabato la mia nipotina GRANDE..ha compiuto 10 anni...
.
non potevo non prepare nulla...e cosi' anche se in stat
o
comatoso ho preparato questo....
e poi la tortina che postero' domani!!


Per tutto ho usato pero'.... un solo tipo di impasto...
Pasta ROSTICCERIA Sicilana che trovate qui per i rollo'

tranne che che per la mia Brioche che trovate qui

50pizzette e 2 teglie
20 rollo' con wurstel
2 parigina
2 girelle di pate' di tonno Asdo Mar e..... ricotta,spinaci e formagg
io
100 panini ripieni di salame,prosciutto cotto,crudo,pancetta m
aionese e sottiletta
50 tramezzini con:rughetta,pomodori e maionese.
Uova sode,rughetta e pate' di tonno Asdo'Mar
Formaggio cremoso al prosciutto cotto
Bruschetta carciofi Agromonte
Bruschetta di ciliegino Agromonte e rughetta

Pennellare tutto prima di infornare sarebbe stata una faticacci
a..
invece con il Doratore Spray Codap è stato semplice e ve
loce...
Ve lo consiglio!!


domenica 11 settembre 2011

TORCHIETTI MARE e MONTI

Continua questo caldo afoso,ed io proprio non ne posso piu'..
gli ultimi giorni sono stata costretta a stare al forno ed ai fornelli
e non vi dico la sofferenza....ed in uno di questi giorni.. ....
ai fornelli..è uscita fuori questa ricettuzza...gradita a tutti i miei ospiti!!


INGREDIENTI(x4)
500gPasta di semola secca trafilata a bronzo Ricca tipo Torchietti
2Calamari
12Gamberi
1 barattoloPiselli
100gProsciutto crudo
Pomodorino del piennolo del Vesuvio D.O.P casa Barone
olio evo
vino bianco secco
aglio q.b
cipolla q.b

PROCEDIMENTO:
Pulite i calamari e tagliateli come preferite..(io a rondelle)
lavate i gamberi e privateli del carapacio
In una capace padella rosolate aglio tritato e olio ,aggiungete i
calamari e dopo pochissimi minuti..unite 3/4 pomodorini
del piennolo,giusto per colorare ,salate e coprite...portare a cottura!!
In un'altra padella,rosolate olio e cipolla,unite il prosciutto crudo e
subito i piselli sgocciolati...portare a cottura unendo un mezzo bicchiere di acqua
Pronti..calamari e piselli..mischiate il tutto,aggiungete i gambe
ri e spruzzate
un mezzo bicchiere di vino bianco secco..amalgamate il tutto pochi minuti...
Cotta la pasta,scolate grondante d'acqua e mantecate il tutto...e...
Buon Appetito!!


giovedì 8 settembre 2011

MINI BAVARESE(senza crema) con VISCIOLE

Sempre veloce...ma stavolta si tratta di un dolcino fresco fresco!!

Mini Bavarese con l'ottima fiordifrutta di Visciole Rigoni di Asiago

Ingredienti:
25og mascarpone
150g.zucchero a velo AR.PA
q.b di fiordifrutta di visciole
2 cucchiai di crema vegetale senza grassi idrogenati Hulala'..Codap
3 fogli di colla di pesce

Montate mascarpone e zucchero
Montate la panna... e nel mentre...
mettete in ammollo la colla di pesce
Scaldate in un pentolino 2 cucchiai di fiordifrutta,aggiungete la colla
di pesce strizzata e sciogliete bene,unitelo al mascarpone ed altra
fiordifrutta.. a piacere .... per ultimo amalgamare la panna...
...Versate in questi stampi della Guardini
e ponete in frigo
per qualche ora..Una volta sformati ho aggiunto un'altro
cucchiaio di fiordifrutta ....
serviti su piatti linea Romantic Memories Easy life



mercoledì 7 settembre 2011

ALICI in TORTIERA

Ragazze mie..qui il caldo continua...ed io ancora non me la sento
di stare ore ai fornelli..per cui ancora ricettina tipica delle ns zone
SuperSuper Veloce!!

Ingredienti:
Alici
Aglio
Prezzemolo (oppure origano
Olio evo
limone (o aceto per chi lo preferisce

Lavate ed eviscerate le alici(devono essere belle grandi)togliendo la sola testa...
mettetele in una teglietta e condite con olio,aglio a pezzetti,origan
o e sale
e se vi piace anche un pizzichino di peperoncino...coprite e fate cuoce a
fiamma bassa per poco piu' di 6/7'....scoperchiate e spruzzate con quanto
limone 0 aceto vi piace...date una scossa alla teglietta un po' di secondi
ed è pronto...
C'è chi aggiunge pan grattato...ma io le preferisco piu' fresche e leggere
a Voi la scelta!!

Servite calde...ma potete anche mangiarle tiepide vanno bene lo stesso..

martedì 6 settembre 2011

PATATE all'INSALATA e costoletta di maiale

Altra fresca ricettina...piu' veloce non si puo'!!

Patate lesse
Pomodori
cipollina
sedano
olive nere Ursini
olio evo
sale
aceto di mele biologico L'Ostal (Gustibest)

tagliate patate e pomodori a fette spesse,unite sedano a pezzetti,cipollina tagliata
sottile,un pizzico di sale, le ottime olive nere e infine
una spruzzata di aceto
di mele.... che ho scoperto avere molti utilizzi in campo medico e
.. se a qualcuna
interessa.... puo' aiutare anche in una dieta dimagrante!!
Io ne faro' subito una scorta ihihihi....

Questa buona insalata di patate ha accompagnato co
stolette di maiale
cotte senza grassi aggiunti in questo splendido teg
ame Sraight BergHOFF



lunedì 5 settembre 2011

INSALATA di RISO....

Ho un po' di ricettine semplici semplici da postare....quelle di tutti i giorni
senza inventare nulla... mica possiamo fare pranzi elaborati tutti i giorni..
e poi con il caldo di questi giorni...i fornelli ho preferito tenerli poco accesi...
ero e sono in stato comatoso.....Se solo penso che devo fare la torta a mia
nipote....gia' sudo.....spero in un minim
o di fresco....
.....
iniziamo con una bella insalata di riso..

INGREDIENTI:
Riso Vialone nano..LA PILA
Tonno ASdoMAR linea Premium
Pomodori rossi piccoli
Uova sode
Wurstel
Formaggio fuso a fette Inalpi
Olive bianche
Olive nere Ursini
Sedano
Peperoncini piccoli verdi
olio evo
sale q.b
limone o maionese (io preferisco il limone

Portare a cottura il riso...stando attente a non farlo scotto...diventerebbe
una pappetta...
Raffreddarlo e unire pomodorini,sedano,sottilette,wurstel,uovo,olive bianche
tutti a pezzetti piccoli,poi il tonno,e le oliv
e intere,un pizzichino di sale,olio
e a Vs gusto...limone o maionese...una mescolata delicata e Buon appetito!!

Il riso Vialone nano primo in Italia ad avere certificazione I:G:P




ottimo come piatto unico.....!!
 

sabato 3 settembre 2011

ECCOMI di ritorno...con una veloce INSALATA DI MARE

.... dopo un bel po' di assenza dal mio blog...e dopo aver ben riflettuto...
.................Eccomi di ritorno!!
Continuero' a scriverci le mie ricette...i miei pensieri....a passare da chi mi
segue ...ma lo faro'senza stressarmi come ho fatto in passato...
solo per mio piacere!!
Un.. GRAZIE di CUORE... a quante ....nonostant
e la mia assenza dai loro blog
hanno continuato a seguirmi!!

Ed ora eccoVi una ricetta...fresca,fresca...
INSALATA di MARE!!

INGREDIENTI..:
Calamaro
Seppia
Gamberi
Polipo
Rucola
Aglio
Olio evo
Sale q.b
Limone

Procedimento:
Pulire i molluschi e lasciarli interi.....
In 2 pentole ....
portare a bollore acqua,buccia limone
e un pizzichino di sale e cuocere...
in una il polipo....che cuocerete fino a quando infilzando con i rebbi
di una forchetta ...essa ne uscira' con facilita'...
nell'altra immergerete prima la seppia e dopo
5/6' il calamaro... lasciate cuocere insieme circa 10'...spegnete e colate...
In quest'ultima acqua lascerete cuocere i gamberi per pochissimi minuti!!
Una volta cotto e raffreddato il tutto... tagliate a tondini il calamaro,
il polipo a pezzetti , la seppia a listarelle....(io ho usato il salv
adita Genietti
molto utile)..... e sgusciate i gamberi...
In un capace piatto da portata ..fate un letto di rucola e adagiate il tutto
condite con aglio a pezzetti ,olio evo e tanto limone usando lo
Spremilimoni serie Genetti Ipac