lunedì 29 marzo 2010

TORTA DISCOTECA



E rieccomi con la seconda torta ....una piccola tortina di appena 13 Kg e passa...

Mercoledi' mattina mi telefona mia cognata x chiedermi se posso fare una torta per
Enrico che compie 20 anni..........Certo..rispondo io...sai che non riesco a dir di no..
poi spece ai nipoti.....li adoro...tutti maschi....3 di un fratell
o..e 2 dell'altro....ed io
compenso con 2 femmine.....che strana la vita!!!!!

Quindi le chiedo:ma x quante persone? e lei..................credo...
!!!!!!!!!!!!!!!!un centinaio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
un cheeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!
si perche' dovra' portarla in discoteca...............oh mamma mia ...e mo'....
Ormai era fatta...e poi io non sono la tipa che ritorna s
ui propri passi....

dimenticavo un particolare..............la torta doveva essere pronta x il venerdi pomeriggio..............quindi mi so' rimboccata le maniche e Vai col tango........ihihih

ho cominciato lo stesso mercoledi' a preparare i pds...per l'esattezza 7.ognuno da
6 uova......poi ho sciolto e impastato mmf fino a notte inoltrata...
il giorno dopo ho preparato la crema....(la stessa che ho usat
o per la torta di mia figlia
in piu' ho messo del croccante tritato)... diviso e colorat
o i vari pezzi di pasta di zucchero e preparato le decorazioni.....per fortuna piuttosto semplici...visto il poco tempo a disposizione.....il venerdi mattina......sveglia all'alba e farcitura del dolce...
copertura con panna...riposo del tutto un'oretta e rivestimento col mmf e decori..
e QUI ti voglio....................stendere il mmf tutto intero... è stata un'impresa megagalattica..... ho fatto i muscoli da body building
....ma alla fine l'ho spuntata IO!!
e vedere il faccino del mio adorato nipotino bello soddis
fatto mi ha fatto dimenticare
di tutta la fatica............

ho messo questa foto per farvi vedere la grandezza..........

a detta di mio nipote...i ragazzi hanno gradito tutti....so' contenta..
mi spiace..non ho foto dell'interno.. .......figurati se i ragazzi pensavano a
fotografarlo...............avevano altro da fare!!!!!!!!!!!

domenica 28 marzo 2010

TORTA ANNIVERSARIO


Eccomi di ritorno.....distrutta fisicamente ma felice.....so' stata a fare torte..
le mie modeste torte decorate....in 2 giorni e mezzo...2 torte....
una faticaccia compensata dagli apprezzamenti dei destinatari delle torte....

vi mostro per prima quella che ho fatto x mia figlia ch
e festeggia lo stesso giorno
onomastico e anniversario.....sembra ieri ma so' gia' passati 9
anni.......
per farla ho preso immodestamente spunto dal bouquet
di Michela(dolci creazioni)....
che ho appoggiato su un semplice pds.....si ....dico questo....perche' la mia
intenzione era di fare tutt'altro come base....ma x temp
o ho dovuto rinunciare....
dicevo quindi....un pds ripieno di camy cream(di Cameron) e caramello con gocce di ciocco..
ricoperto e decorato con mmf....



come sempre le mie foto so' quelle che sono....ormai sono rassegnata ihih........
ne metto sempre qualcuna in piu' perche' non so' quale scegliere uffa!!!!

e per finire ecco la fetta!!!!!!!

ed ora scappo porto la nipotina in chiesa....fara' la chierichetta e non voglio perdermela.....

BUONA DOMENICA DELLE PALME a TUTTI!!!!!!!

giovedì 25 marzo 2010

MACCARUN cu' e' vruoccolill'

MACCHERONI CON BROCCOLETTI
Visto che ormai sembra che il freddo voglia dar spazio alle belle giornate
perimaverili (non so' tanto sicura).....sara' meglio che inserisca le ultime
minestre invernale di quest'anno....
Come per le castagne e fagioli...anche questa è una ricett
a tipica delle ns zone..
si tratta di una minestra di verdura e pasta....
Io da che ho memoria di questa verdura l'ho sempre chiamati:vrucculill(broccoletti)
e li troviamo tra dicembre e fine febbraio....(io ne faccio incetta e li congelo)....
somigliano ai broccoli di foglia....quelli di Natale per capirc
i tra napoletane...ma sono di foglia piccola......................................................... se magari qualcuna
conosce il nome esatto mi farebbe piacere saperlo!!




questi sono appena sbollentati.....

Dopo averli sbollentati...quel tanto per toglierci l'amaro...li metto in pentola con
olio,sale , aglio tritato,peperoncino e li copro d'acqua......lascio cuocere una mezz'ora,
allungo acqua ...quanto basta per calarci la pasta....e quan
do è cotta servo con
abbondante pecorino grattugiato....
Il tipo di pasta giusto sarebbe il bucatino o pirciatello spezzato...nel mio caso
essendone priva ho adattato i mezzanelli spezzati.............BUONI lo stesso!!!

I broccoletti li uso fare anche ripassati in padella ...sempre con aglio,olio e peperoncino!!!!!!!!!!!!( ...e li faccio mangiare anche a mio genero convinto
di mangiare i friarielli))

P:S scusate se in questi giorni mi vedrete poco tra i vs blog.....ho un pochino di
cose da fare.....ci vedremo quanto prima!!!!!!!!!

mercoledì 24 marzo 2010

FAGIOLI e CASTAGNE accompagnati da premi

Avevo in mente questa ricetta da tantissimo tempo,,,,ma ogni volta
che pensavo di farla mi mancava l'ingrediente princ
ipale....le castagne secche...
quando un giorno che nemmeno le pensavo....ecco che mi sono apparse su
di uno scaffale dell'iper .........le ho prese al volo......ora non avevo piu' scusanti...
gli ingredienti c'erano tutti............

ed ecco come ho proceduto::
la sera ho messo a bagno le castagne secche in acqua fredda...cosi' ho fatto con
i fagioli bianchi(ho usato i cannellini)....al mattino ho messo a cuocere sia l'uno
che l'altro in 2 diverse pentole solo con acqua
pulita.......a meta' cottura li ho
uniti e aggiunto...olio,aglio,alloro,sale e peperoncino e finito di cuocere........

come sempre quando faccio qualcosa di nuovo....storciono tutti il naso...
in questo caso ...............

c'è chi dice io non ci penso proprio ad assaggiarlo...chi....non posso ho il diabete
le castagne so' veleno (è vero)....chi....ma che ' sta' roba....castagne e fagioli...
chi......meglio non dire cosa pensa........................e...all
a FINE...............
so' corsi tutti ad assaggiarli.......persino il mio
brontolone che ha il diabete....
che se non gli toglievo il piatto davanti finiva male...........
che rabbia....partono prevenuti e poi .........

P.S..volendo potete mettere qualche fetta di pane tostato.... io li ho preferiti
senza..


Aggiungo a questo post i RINGRAZIAMENTI per questo omaggio floreale.. a
!!!!!!!!! MAX e LADY due splendide persone...

che offro a tutti coloro che carinamente mi seguono.............GRAZIE!!!

e GRAZIE ancora a!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! GINA .... una ragazza dolcissima...per questo carinissimo premio!!!!!!!!!!!!!!!!!!


domenica 21 marzo 2010

COLOMBA RUSTICA





Giorni fa giravo per blog...e mi sono imbattuta in "chez babs"....che lanciava
un nuovo contest di Pasqua............mi intrigava mo
lto l'idea e cosi'....


se volete saperne di piu'....andate :

http://chezbabs.blogspot.com/2010/03/babs-genny-dario-loison-il-contest-di.html

http://alcibocommestibile.blogspot.com/

http://www.loison.com/index.php?lang=it

mi so' messa a pensare cosa fare....pensa e ripensa..............e ho deciso
di fare una colomba rustica.......con lo stesso procedimento di quella dolce...
ma cambiando non poco il tutto.....

be'' devo dire che mi sono meravigliata di me stessa.....è venuta fuori una
cosina niente affatto male....gradita a tutti..........
.......
ecco come ho fatto:

INGREDIENTI.:500g,farina,mezzo lievito, 60g.latte,zu
cchero 45g,250g.burro,
3 uova intere, 3tuorli buccia limone grattugiata,mezzo
cucchiaino di miele,
4 cucchiaini di sale,50g.parmigiano grattugiato,150g
.pistacchi,200g.mortadella
a pezzettini...........




Per la glassa:i 3 albumi avanzati.....montati con un pizzico di s
ale e mischiati con 50g.di nocciole tritatissime.........

PROCEDIMENTO....un po' lunghetto....
con 100g.di farina ,lievito e 40g.latte fare un panetto,riposare per 30' poi agg.re 100g.
farina e il restante latte,impastare e riposare altri 30'



si presentava cosi'.............
poi .........
ho unito 150g.farina,25g.zucchero e 80g.di burro ..impastato e rilievitato x 2 ore





dopo il terzo riposo ho unito la restante farina, burro e solo quando quest'ultimo
è stato ben assorbito..ho unito il sale...buccia limone una punta di miele , il restante
zucchero , il parmigiano e le uova una alla volta.........per ultimo la mortadella...
dopo aver impastato il tutto ...rilievitare per 6 ore circa.....

sgonfiare l'impasto e metterlo in teglia a ricrescere x altre 4 ora.....
pennellare con la glassa ottenuta mischiando albumi montati con nocciole tritate
e infornare a 180° per circa30'.........
mi spiace ...qualche passaggio manca....ma da sola è difficile ricordarsi tutto

come accompagnamento a questa colomba rustica....ho messo una crema
pasticciera salata al parmigiano cosi' fatta:

mettere a bagno 4g di colla di pesce e intanto bollire 200g.di latte
con un pizzico di sale e nel micro sciogliere 40g
di burro nel quale poi mescolerete
15g di amido di mais.....ora che il latte ha bollito spo
state dal fuoco e unite il burro e amido , e (ne ho messo solo 2) i tuorli ,mescolate velocemente e riportare sul
fuoco per addensare,spostare ,unire la colla di pesce e 80g.di parmigiano grattugiato.
Una volta raffreddata unire 160g.di panna montata

(ho fatto il copia incolla dalla mia ricetta dei bigne' salati)
ed ecco il risultato finale!!!!!!!!!!!!!!!

Con questa stessa ricetta partecipo anche al contest di"La ricetteria.com"

martedì 16 marzo 2010

STRACCETTI di POLLO

un'idea diversa dalla solita fettina panata.........

dopo aver lavato il petto di pollo intero,l'ho pulito e t
agliato a striscioline,
passato nella farina e poi nell'uovo battuto con sa
le,aglio e prezzemolo
tritatissimo ...............
ripassato nel pangrattato ....al quale ho unito paprika forte , parmigiano
grattugiato e un pizzico di sale e infine fritti in olio bollente...........


buonissimiiiii............



e giusto per farci male fino in fondo li abbiamo mangiati bagnandoli nella
maionese e nella salsa ketchup.............mmmmmmmmmmmm!!!!!!!!!!

venerdì 12 marzo 2010

PANE con ciotola Tupperware e cotto........

PANE con impasto in ciotola Tupperware e cotto con Ultraplus !!!!!!!!!!!!!





Se non ricordo male .....vi ho gia' detto detto che mia figlia
è dimostratrice Tupperware
per cui in casa mia girano e rigirano loro
prodotti....un giorno è venuta con una ciotola e mi ha detto
di provare
a farci l'impasto per la pizza.....mi fa:.....Mamma vedi
amo se corrisponde al vero..
devi mettere tutti gli ingredienti dentro, chiudi ...la sba
tacchi un po'e lasci che
il coperchio salti......l'impasto sara' pronto e possiamo metterlo i
n teglia a cuocere........
Il tutto senza sporcarti le mani !!!!!!!!!!!!
Io che sono come S.Tommaso....decisi di provare e....................
meraviglia delle meraviglie.........la cosa funziono' proprio come detto...
da allora ... è la mia arma segreta....per la pizza veloce..... e
non solo......
si... perche' con lo stesso metodo ci faccio a modo mio..
l'impasto per il
pane e sempre senza toccarlo
con le mani.. lo cuocio in una loro pentola ...."l'ultr
aplus ovale"!...........

se vi interessa leggete come............

nella ciotola mescolatrice metto 400g.di acqua ....tiepida ....
mezzo lievito.....mezzo cucchiaino di miele e sciolgo il tutto....verso di getto
500g.di farina e metto 2 cucchiaini di sale......chiudo e
sbatacchio la ciotola
prima in senso rotatorio poi ondulatorio per meno di
un minuto....riapro il
coperchio ..raccolgo l'impasto sulle pareti e coperchio
e...richiudo e aspetto
che scoppi il coperchio.....


ed ecco come si mostra l'impasto.........




ora versare un bel po' di farina nell'ultraplus e versarci sopra l'impasto



coprire ancora con abbondante farina....chiudere con il coperchio e..


mettere in forno gia' bello caldo a non piu' di 250° (senno' si brucia la pentola)
per 50/55' ...regolatevi con i vs forni..........


ed ecco il risultato............mica male vero??

e guardate l'interno..........che ne dite??

Ormai sono diventata cosi' esperta di questo tipo di impasto che aiuto mia figlia
ai corsi di cucina della Tupperware.....sono richiestissimi....
e pensare che ci sono molte persone che hanno la sfortuna di incappare in dimostratrice che non sanno nemmeno come usarli questi prodotti....
giusto per vendere.......un gran peccato credetemi!!!!!!!!!!!

P:S se non avete fretta potete mettere meno lievito e usare acqua a temperatura
ambiente.................


giovedì 11 marzo 2010

FILETTI di SPIGOLA ripieni con rosti di patate




Giorni fa mi ritrovavo con dei filetti di Spigola (o Branzino) e non sapevo proprio
come cucinarli......di solito li faccio al cartoccio con prezzemolo aglio e pangrattato...
ma stavolta non mi andava....cosi' gira che ti rigira mi sono ricordata che in frigo
avevo dei carciofi affogati (stufati con olive e capperi) e
si è accesa la lampadina....


ho preso i carciofi li ho sminuzzati e messi su di un filetto....coperto con un'altro
filetto e chiuso con 2 stuzzicadenti.....l'ho passati un attimo in padella da ambo i lati
giusto il tempo per fare la crosticina e poi passati in forn
o per circa 10' a 200°
...ora pero' avevo il problema del contorno.....che ho risolto facendo rosti di patate...

in meno di mezz'ora ho cucinato un piattino niente male e ho consumato anche
i carciofi che giacevano in frigo.....

questo il risultato..........!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

PREMIO....


GRAZIE a Luisa de "Stegnat de Polenta" per questo premio
(scusa il ritardo)

le regole sono di postare questa frase:
Nenhum olhar è mais puro do que una crianca"

fare riferimento a questo forum "ArteDali'"

passarlo a 10 amici........

che sono:Gina.,Alem,Il sapore del verde,Max,Michela,Michela(Ilcriceto goloso),
Vale,Evelina,Morsettina e una nuova amica KissKissAnna.....


mercoledì 10 marzo 2010

ARISTA di MAIALE al MARSALA



ancora un arrosto.......stavolta di maiale..........

Per cuocerlo occorre una teglia con coperchio...ma se non l'avete potete coprire
la teglia con carta alluminio....andra' bene lo stesso.!!!!

Salate e pepate l'arrosto (il mio era circa 2kg) ,mettete in pentola e irrorate di olio evo.....coprite
e lasciate cuocere in forno a 200° per 20'........
Intanto preparate una salsa con:olio, 1 cipolla,aglio in camicia,un paio di cucchiai di
pomodoro passato ,mezzo bicchiere di vino bianco secco,un bicchiere di marsala,200g.di panna,un pizzico di sale e prezzemolo...... appena passati i 20' di
cottura,scoprite e versate il sugo....rimettete in forno ancora coperto per altri 20'.
e poi scoprite continuando la cottura per altri 10'.......

Una volta tolto dal forno affettate la carne e condite con il sugo filtrato......



accompagnate questo arrosto con carote lesse condite con ,aceto,aglio,origano e limone...........

martedì 2 marzo 2010

ROTOLO di TACCHINO

la prima volta che ho fatto questa ricetta ero una giovane sposa...raccoglievo
ricette ovunque.......avevo tanta voglia di imparare....ma poca esperienza....
FU un DISASTRO............tutto sembrava....... tranne che
un rotolo di tacchino
ripieno.....era buono ma inguardabile........poi col tempo
ci ho preso la mano
e ora sono piu' che soddisfatta..............




occorre: una bella fetta di fesa di tacchino......io compro la fesa intera e la apro da me
quanto piu' è larga meglio è.....................
poi spinaci scottati,ricotta,uova, fette di mortadella,formaggio grattugiato provola
sale e pepe q.b.........

una volta aperta la fettona,stendeteci sopra le fette di mortadella (che serviranno
pure per coprire eventuali imperfezioni)e poi l'impasto di ricotta,uova,spinaci e formaggio......arrotolate , legate la carne e rosolate in padella con olio e aglio in
camicia.........una volta fatto cio',mettete in forno circondato da patate a fette gia'
sbollentate,condite di sale,pepe e lascate cuorere per circa 1 ora,bagnando piu' volte
la carne con vino e acqua in parti uguali........
Prima di tagliare fate raffreddare il rotolo!!!!!!!!